Boys Sannicolese. Crocco e Motta: “Col Capua daremo il massimo”

La grinta di Crocco – Il cammino dei 2000 della Boys non conosce ostacoli. Anche nell’ultimo turno di campionato un successo convincente ai danni della Boys Caserta.Gran bella partita tra due squadre che meritano il posto che occupano in classifica. L’applauso del dirigente Crocco :Trasferta difficile sul campo della Boys Caserta: col mister Motta ci siamo confrontati su come stavano i ragazzi. Ci aspettavamo una vittoria bella e convincente. Stiamo attraversando decisamente un bel periodo :i ragazzi ci seguono sotto ogni punto di vista . Affronteremo il Capua:c’e’ voglia di riscatto dopo la sconfitta dell’andata. Soddisfatti per i tre punti di domenica:all’andata lo 0-0 è stato stretto. Alla fine e’ andata cosi’. Avevo promesso come dirigente una pizza per questa partita in caso di vittoria sulla Boys Caserta. Tutti a festeggiare la vittoria sulla Boys. Viene il presidente , la segreteria. Dimostriamo di essere una famiglia tutti quanti. Sanno che tutti gli siamo vicino e i sacrifici sono premiati.

I giovani 2000 di mister Motta del San Nicola 2009
Mister Motta e la forza dei giovani – Un pieno di vittorie e soddisfazioni per i 2000 di mister Motta:successo importante nell’ultimo turno di campionato contro la Boys Caserta.Sannicolesi che si proiettano ai vertici della classifica alle spalle della corazzata Capua da affrontare nel prossimo turno..C’è aria di riscatto e voglia di mettere alle spalle la pesante sconfitta dell’andata. Il tecnico sannicolese è orgoglioso dei suoi ragazzi: Siamo arrivati a sette vittorie consecutive. Abbiamo battuto per 2 a 1 la Boys Caserta con una partita molto tirata fino all’ultimo. Si lavora sempre con massimo impegno con massima umilta’ cercando di far crescere questi ragazzini. Ci si abitua alle vittorie. Il Capua fa campionato a s√©. Domenica alle 15 al Clemente sfideremo il Capua . all’andata una batosta. Ce la giocheremo, ci proveremo fino alla fine. Non abbiamo paura e timore di nessuno. Avremo qualche squalificato ma dobbiamo giocare sereni. .Non partiamo mai battuti ma ci sono certe partite ..Fondamentale l’apporto del dirigente Crocco . Domenica tante palle gol nel primo tempo: nella ripresa un tempo di contenimento. Non abbiamo mai subito o avuto pressione. Devo fare i complimenti ai ragazzi che si sono comportati bene a livello calcistico ed educativo. Consiglio ai giovani istruttori di continuare a lavorare come sempre: si vedono i risultati e sono grandi soddisfazioni. Molti osservatori ci hanno chiesto la distinta a fine partita: qualcosa di buono stiamo facendo.. Bene cos√¨.

Mario Fantaccione