Bitonto. Rinforzo per mister Taurino, dalla Campania arriva Vacca

Nuovo innesto per mister Taurino e il suo Bitonto. Come avevamo annunciato in un nostro precedente articolo, Raffaele Vacca era vicino all’addio con l’AZ Picerno, squadra militante in Serie C.

Il calciatore dopo la riunione di ieri ha deciso di trasferirsi in quel di Bitonto, tornando in Serie D alla ricerca della conquista del campionato. Il classe ’91 arriva dopo una corte spietata partita già in estate. Alla fine ad avere la meglio è proprio il club neroverde. Un trasferimento a titolo definitivo con opzione sul rinnovo in caso di vittoria del campionato. Cos√¨ si lega il centrocampista al Bitonto.

Ad annunciarlo è proprio il club pugliese tramite i canali ufficiali social: ¬´Ho ricevuto una corte dal presidente che forse neanche la mia fidanzata ha mai fatto ‚Äì scherza Vacca all’ufficio stampa ‚Äì. Quando vengo scelto da un progetto ambizioso e da una società seria sono felicissimo, sono un ragazzo che vuole arrivare e ha tanta fame e quando vengo coinvolto in un progetto dove è possibile costruire qualcosa di importante, mi piace sposarlo¬ª.

¬´Cerco di migliorarmi anno dopo anno, sono molto esigente con me stesso, pretendo ogni anno qualcosa in più ‚Äì continua il centrocampista‚Äì. Se l’anno scorso sono arrivato secondo siglando 11 reti, spero quest’anno di migliorare la classifica magari segnando qualche gol in meno. Trovare calciatori importanti è un vantaggio, mi aiuteranno ad integrarmi e ad esprimermi al meglio, è un piacere aggregarmi a questo gruppo che ho seguito da lontano notando la sua unione e la sua fame di vincere ‚Äì conclude ‚Äì. Del Bitonto non ne parla male nessuno, della società ne parlano tutti bene, il presidente si vede ci mette il cuore, della squadra solo apprezzamenti perch√© giocano da tempo insieme e c’è affiatamento, e del mister anche chi non è mai stato allenato da lui ha speso parole positive. Ci sono tutti i presupposti per fare qualcosa di davvero sorprendente¬ª.

Raffaele Vacca, però, non potrà scendere in campo se non nelle prossime settimane, cos√¨ come il regolamente prevede. Dovrà passare circa un mese dalla sua ultima presenza nel campionato di Serie C.