Benevento. Sanniti tra rinnovi e allenamenti

È tempo di riconferme in casa Benevento. In attesa di riprendere il campionato e di conseguenza mettere definitivamente le mani sul titolo della Serie B, il Benevento del presidente Oreste Vigorito continua a lavorare imperterrito in vista della prossima stagione. Il club giallorosso ha grande ambizioni per il ritorno in massima serie. La società sannita ha tutte le intenzioni di dire la sua anche in A. Proprio per questo il ds Pasquale Foggia da tempo si è messo subito alla ricerca di nuovi innesti per aumentare sempre più il tasso tecnico della rosa messa a disposizione di mister Filippo Inzaghi.

Oltre ad essere iper attivo sul mercato, il direttore sportivo dei sanniti è a lavoro anche per quanto riguarda le questioni rinnovi. La volontà del club è quella di confermare gran parte del gruppo che ha permesso alla strega di fregiarsi di una stagione storica. Tra i riconfermati c’è anche Nicolò Manfredini. Infatti, dopo aver prolungato il contratto di Massimo Volta, annunciato dallo stesso difensore tempo fa attraverso i social, la società sannita è pronta a blindare anche l’estremo difensore classe 1988 in scadenza il prossimo 30 giugno. Il portiere di Ferrara, arrivato nello scorso mercato estivo dopo l’esperienza allo Spezia, ha convito la società sannita, seppur abbia indossato ufficialmente la maglia giallorossa in una sola circostanza. Ad annunciare l’ormai prossimo rinnovo di Nicolò Manfredini è stato lo stesso ds Foggia: “Con Manfredini abbiamo un obbligo di rinnovo in caso di A ma lo avremmo esercitato comunque perché è un portiere affidabilissimo oltre che un ragazzo eccezionale, di un umiltà impressionante. Si è calato alla grande nel ruolo”.

Ma mentre il ds Foggia prosegue senza freni il proprio lavoro, la squadra di mister Filippo Inzaghi continua ad allenarsi con grande intensità e determinazione per riprendere il cammino in campionato nel migliore dei modi. Proprio in quest’ultime ore c’è stata un po’ di apprensione in casa Benevento a causa di Nicolas Viola. Il centrocampista dei sanniti, grande protagonista con la maglia giallorossa in questa stagione, nel corso di un allenamento ha accusato un forte dolore alla caviglia dopo uno scontro di gioco con un compagno di squadra. Ma per fortuna mister Inzaghi e i tifosi sanniti possono tirare un sospiro di sollievo. Il calciatore ex Reggina, che è stato sottoposto subito ad una risonanza magnetica, avrebbe rimediato solo una brutta contusione. Quindi, Nicolas Viola dovrebbe tornare a disposizione del trainer piacentino senza alcun tipo di problema.

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi