Benevento-Perugia 0-2, umbri espugnano il Vigorito: giallorossi KO

Un Santo Stefano amaro per il Benevento, che nell’ultima gara del 2022 trova una sconfitta contro il Perugia, che fino ad oggi era il fanalino di coda del campionato.

A giustiziare i sanniti, una rete di Lisi allo scadere della prima frazione di gioco. La squadra di Cannavaro rischia di chiudere in dieci per l’espulsione di Acampora, ma dopo un controllo VAR, il cartellino diventa giallo. Nel finale il Perugia allunga il vantaggio con Luperini, che rende più amara la sconfitta dei sanniti.

I giallorossi salutano il 2022 con un KO, nonostante il grande impegno nel cercare di recuperare il risultato.

Il tabellino di gioco

Marcatori: 46′ Lisi (P), 83′ Luperini (P)

BENEVENTO
Paleari; Acampora, Masciangelo (46′ Foulon), Tello (59′ Thiam Pape), Glik, Improta (85′ Nwankwo), La Gumina (59′ Farias), Viviani (59′ Karic), Veseli, Forte, Capellini.
A disp.: Manfredini, El Kaouakibi,  Schiattarella, Ciano, Leverbe, Pastina, Koutsoupias.
All. Fabio Cannavaro

PERUGIA
Gori; Rosi (46′ Angella), Olivieri (88′ Kouan), Luperini, Dell’Orco, Bartolomei (88′ Iannoni), Di Serio (79′ Melchiorri), Lisi (73′ Paz), Casasola, Santoro, Sgarbi.
A disp.: Furlan, Abibi, Righetti, Vulikic,  Strizzolo, Baldi.
All. Fabrizio Castori

Ammoniti: Glik (B), Rosi (P), Viviani (B), Tello (B), Acampora (B)

Arbitro: Marco Piccinini di Forlì.
Assistenti: Mauro Vivenzi di Brescia e Alex Cavallina di Parma.
Quarto Ufficiale: Francesco Fourneau di Roma 1.
Var e Avar: Ivano Pezzuto di Lecce e Oreste Muto di Torre Annunziata.