Benevento. L’addio di Caldirola: “Resterete per sempre nel mio cuore”

Dopo due anni e mezzo si è conclusa l’avventura al Benevento di Luca Caldirola. Il difensore centrale classe 1991 ripartirà proprio dal campionato di Serie B. Stamani, la società sannita del presidente Oreste Vigorito ha definito e ufficializzato la cessione del calciatore di Desio a titolo definitivo al Monza. Il centrale scuola Inter si è legato alla squadra di Silvio Berlusconi sottoscrivendo un contratto  fino al 30 giugno 2023 con rinnovo automatico per la stagione successiva al verificarsi di determinate condizioni.

Ma prima di iniziare la nuova avventura con il Monza, diretta avversaria dei sanniti nel prossimo campionato di Serie B per la vittoria del campionato, Luca Caldirola ha voluto salutare il Benevento e la tifoseria giallorossa attraverso il proprio account Instagram. Il difensore ha detto addio alla strega con un commovente messaggio: “Difficile trovare le parole, difficile esprimere le emozioni che ho vissuto in questi due anni e mezzo a Benevento. Una città ricca di valori, una città piena di persone che dal primo giorno mi hanno accolto come loro concittadino, come un loro figlio. E proprio tu, cara Benevento sarai sempre casa mia. Perché con te sono nati nuovi inizi, non solo lavorativi, ma anche personali. Li ho conosciuto la mia compagna ed inoltre a giugno, è nata mia figlia, la piccola Camilla. GRAZIE al direttore Foggia, con il quale ho instaurato un rapporto eccezionale, GRAZIE ai miei compagni, insieme ci siamo tolti grandi soddisfazioni, GRAZIE a tutti gli addetti ai lavori e GRAZIE al Presidente Vigorito. Infine GRAZIE a voi tifosi, alla parte fondamentale di questa società e città, GRAZIE perchè senza il vostro sostegno soprattutto in questo anno e mezzo difficilissimo per tutti, non ce l’avremmo fatta. Che dirvi, GRAZIE Benevento, GRAZIE a tutti voi, resterete per sempre nel mio cuore. Vi voglio bene. Il vostro Muro”.

Nunzio Marrazzo