Benevento-Cittadella. La strega ha fame di vendetta: le probabili formazioni

Dopo il pareggio all’esordio in Toscana tra le mura della neopromossa Pisa di Luca D’Angelo, arrivato sopratutto grazie alla fenomenale parata su penalty al 90′ di Montipò che ha neutralizzato l’angolato tiro di Marconi, il Benevento di Filippo Inzaghi si prepara a fare il proprio debutto in campionato tra le mura del Ciro Vigorito. Proprio dinanzi al caloroso pubblico sannita, la strega non ha alcuna intenzione di sfigurare, bens√¨ di provare ad iniziare a fare della stessa dimora un fortino inespugnabile. La prima squadra che varcherà la soglia del focoso Vigorito in questa nuova stagione di Serie B sarà il Cittadella di Roberto Venturato, reduce dalla sconfitta casalinga per 3-0 contro lo Spezia.

A dirigere il match sarà Gianluca Aureliano di Bologna. Il direttore di gara emiliano sarà coadiuvato dagli assistenti Pietro Dei Giudici di Latina e Pasquale Cangiano di Napoli. Il quarto ufficiale sarà Manuel Robilotta di Sala Consilina.

Benevento e Cittadella solo la scorsa stagione si sono fronteggiati in ben cinque circostanze, divise tra Serie B, play-off e Coppa Italia. A queste va aggiunta la sfida più recente, seppur amichevole, disputata il 31 luglio in Trentino, gara che ha sancito la chiusura del ritiro estivo della squadra di mister Inzaghi. Ma l’incrocio che più scotta al Benevento è quello legato sicuramente alla Semifinale play-off. Infatti, la scorsa stagione, dopo il successo per 2-1 al Tombolato nel match di andata, i sanniti all’epoca di Cristian Bucchi caddero tra le proprie mura per mano delle reti firmate da Diaw, Panico e Moncini, gol che ribaltarono le sorti della semifinale, regalando al Cittadella un pass per la finale successivamente persa con l’Hellas Verona. Domani, dunque, il Benevento avrà una motivazione in più per centrare le vittoria. I sanniti sono pronti a vendicarsi.

ECCO GLI ULTIMI INCONTRI TRA BENEVENTO E CITTADELLA:

Serie B 25 settembre 2018: Cittadella-Benevento 0-1 (37′ Asencio)

Coppa Italia 04 dicembre 2018: Benevento-Cittadella 1-0 (77′ Bandinelli)

Serie B 16 febbraio 2019: Benevento-Cittadella 1-0 (40′ Coda)

Serie B play-off 21 maggio 2019: Cittadella-Benevento 1-2 (11′ Proia, 76′ Insigne, 83′ Coda)

Serie B play-off 25 maggio 2019: Benevento-Cittadella 0-3 (36′ Diaw, 44′ Panico, 54′ Moncini)

Amichevole 31 luglio 2019: Benevento-Cittadella 2-0 (47′ Coda, 74′ Coda)

COME ARRIVA IL BENEVENTO ‚Äî Tutti arruolati per la gara di domani tra le file del Benevento. Per il match con il Cittadella, mister Filippo Inzaghi dovrebbe optare per l’ormai noto 4-4-2, con qualche variazione negli undici rispetto alla prima di campionato disputata in quel di Pisa. Tra i pali sarà ancora presente Montipò, aizzatosi a eroe dopo il penalty parato la settimana scorsa. In difesa, invece, dovrebbero partire dal primo minuto Maggio, Volta, Caldirola e Letizia. Per quanto riguarda il centrocampo, Inzaghi potrebbe affidarsi ad un mix di esperienza e qualità composto da Tello, Viola, Schittarella e Kragl. Mentre in attacco potrebbe essere ancora la vota del duo costituito da Coda e Sau.

COME ARRIVA IL CITTADELLA ‚Äî Per la gara di domani mister Venturato ne ha lasciati quattro ai box. Non prenderanno parte al match Frare (edema osseo alla tibia, rientro dopo la sosta) e Rizzo (lesione al muscolo pettineo destro subita nella gara contro il Carpi), Bussaglia e Rosafio. Sarà della gara, invece, Proia che rientra dalla squalifica. Tra i convocati figura anche il neo acquisto Luppi. Mister Venturato si opporrà alla strega con il suo solito 4-3-1-2. Tra i pali sarà presente il talentuoso Paleari. In difesa il tecnico granata farà affidamento sul quartetto composto da Ghiringhelli, Adorni, Drudi e Benedetti. Vita, Iori, Branca a centrocampo con Gargiulo sulla trequarti, alle spalle del duo d’attacco Panico-Diaw.

PROBABILI FORMAZIONI

BENEVENTO (4-4-2): Montipò, Maggio, Volta, Caldirola, Letizia, Tello, Viola, Schittarella, Kragl, Sau, Coda.

A disposizione: Manfredini, Gori, Rillo, Gyamfi, Tuia, Antei, Del Pinto, Sanogo, Vokic, Improta, Armenteros, Di Serio. Allenatore: Filippo Inzaghi.

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari, Ghiringhelli, Adorni, Drudi, Benedetti, Vita, Iori, Branca, Gargiulo, Panico, Diaw.

A disposizione: Maniero, Camigliano, Mora, D’Urso, Pavan, Proia, Celear, De Marchi, Luppi, Vrioni. Allenatore: Roberto Venturato.

 

Nunzio Marrazzo