Benevento 5. Caliendo alla vigilia del Capurso: “Lavoro per essere importante”

Tutto pronto in casa GG Team Wear Benevento 5 per la trasferta di Capurso. La squadra di Lorenzo Nitti, domani alle 16, scenderà in campo al PalaLivatino per la sesta giornata di campionato: Iordache (Vasto) e Sodano (Bologna) saranno gli arbitri del match, Crincoli (Termoli) il crono.

Prima di analizzare la vigilia, Ciro Caliendo torna sull’emozione della sua prima marcatura in A2 contro il Manfredonia di venerdì scorso. «Fare gol è sempre bello, ma la gioia per la prima rete in A2 è stata incredibile: mi ripaga di tutti i sacrifici fatti per arrivarci». Ora, però, testa al Capurso. «La partita sarà sicuramente complicata – dice – perché loro hanno una buona squadra, giocano in un campo più piccolo e con una superficie diversa rispetto al nostro. Ci siamo preparati bene per una sfida dove vogliamo fare bella figura dopo il pareggio con la prima della classe e l’eliminazione, a pochi secondi dalla fine, con il Real Giuseppe in Coppa Divisione».

«Il mio approccio alla categoria – continua l’ex giocatore del Terzigno – è stato sereno. Sto cercando di lavorare con umiltà e di dare il mio contributo alla causa. Spero presto che questo apporto possa diventare sempre più importante».