Benevento 5. Brutto KO a Casoria, il patron: “Sbagliato tutto”

CASORIA ‚Äì Prosegue il periodo poco felice del Benevento 5 che dopo la pesante sconfitta interna contro l’Xman Gragnano cede in maniera netta anche sul campo dell’Lpg Casoria.
Senza Nico Serino ancora assente per squalifica, rispetto ad una settimana fa mister Iuorio ritrova invece l’estro di Aquino ma nel primo tempo la gara prende già una piega ben precisa con i napoletani che si portano sul 3-0 e per la compagine giallorossa la strada diventa quindi subito in salita.
Nella ripresa purtroppo per Villani e soci l’inerzia della sfida non cambia e senza troppi affanni l’Lpg Casoria riesce sempre a tenere in mano le redini del gioco colpendo in altre cinque circostanze. Solo sul punteggio di 8-0 gli ospiti trovano il gol della bandiera di Villani che ha però solo il potere di rendere più onorevole la sconfitta.
Siamo rimasti con la testa a Benevento – afferma il presidente Marco Maio – sbagliando anche quelle poche occasioni costruite. Per tutta la durata del match i ragazzi non hanno messo in campo la giusta determinazione mentre la squadra di casa ha dimostrato grande sicurezza nei propri mezzi arrivando sempre per prima su ogni pallone. Sinceramente nessuno di noi si aspettava una sconfitta così pesante ed ora bisogna a tutti i costi invertire la rotta fin dalla prossima gara.

Serie C1 – 4a giornata
LPG CASORIA 8
BENEVENTO5 1
BENEVENTO 5: Ecravino, Iannace, Impronta, Parente, Lanni A., Villani, Lanni F., Aquino, Raffio, Mozzillo, Orlando, Serino M. All.: Iuorio
ARBITRI: Forgione di Napoli e Sommese di Nola
RETE BN5: 25’st Villani

Ufficio stampa Benevento 5

Condividi