“Avversario Nel Mirino”. Occhi puntati sui felsinei: il Bologna dell’ex Donadoni

Dopo il pareggio in campionato contro il Palermo, il Napoli è tornato ad allenarsi in vista della trasferta del “Renato Dall’Ara” contro il Bologna, che si disputerà domani sera alle 20:45. C’è da tentare l’assalto al secondo posto e insidiare alla vetta, dove staziona la Juventus.

GLI AVVERSARI ‚Äì Il Bologna è stato fondato nel 1909 e nella sua storia vanta la partecipazione a 69 campionati di Serie A su 84 giocati. E’ il nono club con maggior numero di presenze nella massima serie del calcio italiano. I felsinei sono tra i club più blasonati d’Italia con 7 Scudetti, 2 campionati di Serie B, 2 Coppe Italia, ma anche 1 Coppa Intertoto, 3 Mitropa Cup, 1 Torneo Internazionale dell’Expo di Parici 1937 e 1 Coppa di Lega Italo-Inglese.

LA CLASSIFICA ‚Äì Dopo ventuno partite disputate e una da recuperare contro il Milan, il Bologna si trova al dodicesimo posto con 27 punti conquistati grazie a sette vittorie, sei pareggi e otto sconfitte. La difesa ha subito ventisei reti, mentre l’attacco ne ha realizzati ventuno.

I PRECEDENTI ‚Äì A Bologna si sono disputate 66 sfide tra azzurri e felsinei, con 33 vittorie dei rossoblù, 16 pareggi e 17 vittorie del Napoli. In vantaggio il Bologna per quanto riguarda le marcature, ben 111 rispetto ai 77 del Napoli. L’ultima vittoria dei partenopei risale all’8 maggio 2013, quando fin√¨ 0-3 con le reti di Hamsik, Cavani e Dzemaili.

Gianfranco Callaro

Condividi