“Avversario Nel Mirino”. Il Real Madrid e la Champions League

Torna la Champions League e per il Napoli negli ottavi di finale ci sono i campioni uscenti del Real Madrid. Una squadra che non ha bisogno di presentazioni, che in patria ha collezionato sessantuno titoli, suddivisi in 32 campionati, 19 Coppa del Re, 1 Copa de la Liga (durata solo quattro edizioni), 9 Supercoppe di Spagna, mentre in Europa e nel mondo sono ben ventuno, tra 11 Coppe dei Campioni, ora chiamata Champions League, due Coppa UEFA, tre Supercoppe UEFA, tre Coppe Intercontinentali, due Coppe del mondo per club.

LA FONDAZIONE – Il Real Madrid viene fondata il 6 marzo 1902, dopo la divisione del Football Sky in New Foot-Ball de Madrid e il Club Espanol de Madrid, quest’ultimo, il cui presidente era Julian Palacios, anch’esso si divise in quel famoso marzo del 1902, con la creazione della Sociedad di Madrid FC. Il primo presidente fu Padros Rubio. Solo nel 1920 arriverà il cambio di denominazione con Alfonso XIII di Borbone, Re di Spagna, che conferisce il titolo di “Real” al club, che in Real Madrid Foot-Ball Club.

I SOPRANNOMI – Per il colore del completino da gara, calzettoni compresti, il Real Madrid fu soprannominato “Blancos”, ma anche “Merengues”, perchè dello stesso colore delle meringhe. Altro soprannome, affibbiatogli solo in epoca moderna è quello dei “Galacticos”, vista la massiccia campagna acquisti dei madrileni, ricca di stelle.

IL REAL IN QUESTA STAGIONE – La leggenda del calcio francese Zinedine Zidane è sulla panchina dei blancos e in questa stagione ha conquistato 49 punti in 20 partite (due da recuperare) che gli permette di stare al primo posto ad un punto sopra il Barcellona, che ha due partite in più. Cinquantaquattro reti messe a segno in campionato, solo diciotto quelle subite. Una sola sconfitta e quattro pareggi. In Champison League è arrivato un secondo posto nel Gruppo F, dietro al Borussia Dortmund, senza trovare mai la sconfitta (solo sei squadre non hanno perso nei gironi, in questa edizione della Champions, ndr), dieci reti subite e sedici messe a segno.

I PRECEDENTI – Napoli e Real Madrid si sono affrontati solo due volte volte in Europa. Ecco i risultati e le competizioni:

Coppa dei Campioni 1987/88 – Sedicesimi di finale (Real Madrid-Napoli 2-0; Napoli Real Madrid 1-1)

 

 

Gianfranco Collaro

Condividi