Avellino. Tre positivi al Covid-19 in casa irpina, allenamenti sospesi

Continuano ad aumentare in modo sempre più vistoso i casi di Coronavirus anche nel mondo del calcio. Stavolta a finire vittima è stata l’Avellino del presidente Angelo Antonio D’Agostino. Infatti, proprio stamani sono arrivate delle brutte notizie in casa irpina che riguardano tre elementi della rosa di mister Piero Braglia.

I tre calciatori in questione sono risultati positivi al quinto ciclo di tampone nasofaringeo anti Covid-19. Alla notizia della positività, la società biancoverde ha immediatamente isolato i giocatori in questione che gli esami hanno definito asintomatici. I tre tesserati dell’Avellino saranno costantemente monitorati dallo staff medico del club campano.

La società irpina ha preferito porre in isolamento fiduciario, fino all’esito dei dovuti accertamenti, anche tutti coloro che sono stati a stretto contatto con i positivi. Inoltre, lo stesso club biancoverde ha deciso di sospendere momentaneamente gli allenamenti e attuare, in collaborazione con l’Asl di Avellino, le procedure previste dalla normativa, compresa la sanificazione delle aree comuni.

 

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi