Avellino. Taccone: “√à andato tutto bene”

Il presidente del club irpino Walter Taccone dopo aver risposto alle domande fattegli in federazione per una presunta combine nel match Catanzaro-Avellino di qualche anno fa, ha rilasciato queste dichiarazioni: “Non si può dire niente sono atti segregati ma è andata bene. Mi hanno fatto delle domande e ho risposto, tutto qui. Dovete stare tranquilli e sereni, abbiamo detto quello che dovevamo, da parte nostri non ci sono problemi. Passiamo al campo piuttosto: arriva un difensore e un attaccante, se Jidayi andrà via è un contro, se resta ci serve solo un difensore, i nomi li conoscete già. Ho buone sensazioni, mio figlio Massimiliano è contento, Molina gli ha fatto buona impressione e sono contento anche per il ragazzo che ha superato il suo problema. Sono felicissimo per lui, l’Atalanta e l’Avellino. Non ho sentito ancora Novellino, lo sentirò oggi. I direttori stanno lavorando anche sulle cessioni e faranno bene e in breve tempo. Morosini? Non è che non è motivato, ha avuto anche altre offerte, le sta valutando insieme alla nostra, non è detto che non voglia venire”.

Nunzio Marrazzo

Condividi