Avellino. Primi movimenti di calciomercato: Biraschi nel mirino

Il Calciomercato dell’Avellino è già in pieno fermento. La società irpina ha già stretto accordi con due difensori, per rinforzare la retroguardia.

Il campionato di Serie B non è ancora finito e l’Avellino si trova ancora combattere in piena zona play-off. Mentre la compagine biancoverde si districa sul campo da gioco, la società pensa anche al futuro. Dopo il colpo in difesa, e cioè l’accordo con Milan Nitriansky, secondo alcune indiscrezioni sembra che i lupi abbiano già chiuso l’accordo, per la prossima stagione, con Davide Biraschi, attualmente in forza al Grosseto, cercato anche da diverse squadre di Serie A.

Milan Nitriansky, classe ’90 di passaporto ceco, è un difensore centrale destro, che può ricoprire più ruoli sia in difesa che sulla linea mediana. Infatti, può essere utilizzato sia come terzino destro che come mediano basso. Inizia la sua carriera nelle giovanili del Tatran Prachatice, la squadra della sua città natia. Nel 2004 passa nelle giovanili del Dyn. ƒå. Budƒõjovice, esordendo in prima squadra nel 2008. Nel 2009 viene mandato in prestito nello Zenit ƒå√°slav. Dopo una stagione torna nel Dyn e nel 2011 viene comprato dallo Slavia Praga per una cifra pari a 400mila euro. Attualmente è militante nel Pribram, mandato l√¨ in prestito punitivo. In seguito al raggiungimento dell’accordo di massima con la società irpina a parametro zero, viene prima messo fuori rosa dallo Slavia per poi essere trasferito nella squadra nero-verde. Ha all’attivo 130 partite giocate con 6 gol di cui, 4 nello Slavia e 2 nel Dyn. Militante nella nazionale ceca dal 2007, è stato convocato nelle rose delle nazionali U-18, U-19, U-20 e U-21 con 2 gol all’attivo in 29 presenze.

Davide Biraschi, difensore romano, è un classe ’94, quindi affine alla linea verde che si intende seguire il club irpino, ed inoltre sarà un acquisto a costo zero poich√© il suo contratto con i toscani è in scadenza. Ha iniziato la sua carriera nel Grosseto nel 2011 militando nelle serie B, C1 e nell’attuale Lega Pro. Non ha segnato nessun gol, ma ha nessun gol all’attivo. Non si sa ancora nulla sulle cifre (si parla di un valore di mercato pari a 175mila euro), si parla però di un triennale, nelle prossime ore si attende l’ufficialità.

Cristina Mariano