Audax Cervinara. Inizia l’era post Giordano

Con un cordiale incontro, nella serata di giovedì 5 agosto 2021, si è conclusa ufficialmente l’era Giordano che formalizza, quindi, le sue dimissioni e trasferisce la gestione del titolo al Presidente Pro Tempore Pallotta Antonio ed ai dirigenti Silietti Giacomo e De Nicolais Luigi.

D’obbligo sono i ringraziamenti a Michele Giordano per il lavoro svolto nel territorio caudino che, insieme al DS Vitaglione Francesco, ha cercato di alzare l’asticella del calcio cervinarese come mai era successo prima. I risultati non sempre possono arrivare ma il lavoro resta e quindi si ringrazia ancora il duo Giordano – Vitaglione per questa intensa esperienza vissuta, per altro, in un periodo difficile per il mondo intero.

Inizia, quindi, una nuova era per il calcio a Cervinara con l’attuale società che avrà il delicato compito di guidare l’Audax in acque sicure e tranquille. La speranza è quella di poter ricevere risposte certe dal mondo imprenditoriale caudino e da tutti coloro che hanno a cuore le sorti del calcio cervinarese. Il Presidente Pro Tempore Pallotta, unitamente agli altri soci, è a disposizione ad intraprendere qualsiasi tipo di discorso con chi mostra reale interesse per questo progetto e l’auspicio è che altre personalità possano farsi avanti e dare la collaborazione adatta ad affrontare tranquillamente l’Eccellenza, un campionato affascinante ma allo stesso tempo molto competitivo e complicato.

Da precisare la piena disponibilità a farsi da parte nel caso fosse richiesto, e alla presenza di un progetto serio, sempre per il bene del Cervinara Calcio.

In attesa di ulteriori aggiornamenti, la società è già a lavoro per organizzare al meglio la nuova stagione confermando, come sempre, l’enorme impegno profuso per i colori biancoazzurri.