Atalanta-Salernitana 4-1. Gasperini: “Recuperata lucidità”

Le dichiarazioni di Gasperini post vittoria della sua Atalanta ai danni della Salernitana.

“Nel momento in cui diventiamo prolifici possiamo sopperire a qualche mancanza difensiva. Importante avere tanta qualità in avanti e tanti marcatori diversi.

Ilicic (lo sloveno, ex idolo della tifoseria di casa, era in tribuna e a fine gara è sceso in campo e ha partecipato ai festeggiamenti sotto la curva Nord) è in forma giocatore! L’ho invitato ad allenarsi!
Tatticamente tra primo e secondo tempo abbiamo cambiato poco ma abbiamo alzato ritmo e velocità.

Nonostante il lavoro sulle palle inattive, stiamo subendo diversi gol così; dopo il loro vantaggio siamo andati in difficoltà, nella ripresa abbiamo ripreso le posizioni in campo e recuperato lucidità e sicurezza.

Il Bologna è una sorpresa relativa, almeno per me. Già l’anno scorso aveva fatto bene; questo è un campionato molto equilibrato e difficile, ci sono tante squadre, Monza, Torino, in zona europea insieme a Lazio, Roma, Fiorentina. A Bologna sarà un bel test vs una squadra che merita di essere lì e avere due punti più di noi.

La rosa si sta allargando perché Pasalic si sta dimostrando affidabile in questo ruolo; i giocatori cambiano e lui in questo momento ha la maturità fisica, tecnica e tattica per giocare in questo modo e fare bene. Con la sua evoluzione possiamo giostrare bene a centrocampo. In difesa speriamo di aver recuperato Kolasinac e preso anche Toloi. In avanti stanno venendo bene tutti; abbiamo tanti esterni da valutere che stanno facendo bene”.