Angri Pallacanestro, vittoria in rimonta col New Mola Basket

Una vittoria sofferta arrivata con un gran secondo tempo dopo un primo tempo complicato. L’Angri Pallacanestro sbanca 75-80 il parquet del fanalino di coda New Mola Basket 2012 e conquista due punti pesanti. Ora i Condor sono al secondo posto solitario, complice la sconfitta di Corato a Monopoli, e a due punti dalla capolista Molfetta, perdente a Lucera. Da sottolineare la prestazione da vero leader di Izzo, autore di ben 27 punti, seguito dai 18 di Jelic.

Primo tempo molto sottotono per i ragazzi di coach Francesco Chiavazzo, che subiscono la maggiore aggressività da parte degli ospiti. Il secondo quarto è un vero e proprio incubo per i Condor, che sono costretti ad andare al riposo con un passivo di 18 punti (49-31). Negli spogliatoi il tecnico angrese è una furia. E al rientro si vede la solita Angri frizzante e cinica. Un mega parziale di 28-3 annichilisce Mola, che vede il proprio canestro farsi sempre più piccolo. Merito di un sontuoso Izzo, che trova punti importanti. Si va così all’ultimo riposo con gli ospiti sul +7 (52-59). Nella quarta frazione i locali tentano di rifarsi sotto, ma stavolta la difesa di Angri risponde presente. Nel finale la maggiore voglia di vincere da parte degli ospiti fa la differenza. I grigiorossi rompono il digiuno in trasferta e ormai non sono più una sorpresa.

Giovedì, al PalaGalvani con palla a due alle 20,30, l’ultimo impegno dell’anno solare contro Dinamo Brindisi.

New Mola Basket 2012- Angri Pallacanestro 75-80

New Mola Basket 2012: Birra 1, Laquintana 13, Catani 4, Sivo, Vidakovic 20, Trombetta n.e., Guido 14, Di Palma n.e., Lepore n.e., Barnaba 23. All. Masini

Angri Pallacanestro: Izzo 27, Globys 12, Granata, Ruggiero 6, Bonanni n.e., Iannicelli 3, Caloia 4, Taddeo 10, Jelic 18, Carone. All. Chiavazzo; Ass. Russo

Arbitri: Laveneziana e Farina

Parziali: 25-21, 49-31, 52-59