Angri Pallacanestro, Sanfilippo nuovo head coach

L’Angri Pallacanestro è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo con Nino Sanfilippo, che ricoprirà il ruolo di capo allenatore della C Gold nella stagione 2022/2023. Il nuovo allenatore grigiorosso viene da un’esaltante stagione alla guida del Basket Bellizzi. Varie sono state le esperienze del giovane tecnico, che compirà 38 anni il prossimo 13 luglio. Dopo l’inizio nel settore giovanile della Scandone Avellino, i vari passaggi alla Pallacanestro Salerno (vecchia C2), a Battipaglia (C E B), a Isernia (B) e infine come detto Bellizzi.

Queste le prime dichiarazioni da parte del presidente Alfonso Campitiello. “La scelta da parte della società è stata oculata. Nino Sanfilippo rappresenta il profilo giusto per proseguire il lavoro di coach Massimo Costagliola. Con lui avremo al centro del progetto i nostri under che saranno messi nelle condizioni di compiere il definitivo salto di qualità. Il compito del coach e del suo staff sarà proprio quello di costruire un gruppo forte per lottare per il salto di categoria e dare uno spazio importante ai nostri gioielli.

Negli anni passati coach Sanfilippo ha dimostrato di essere un grande conoscitore del basket e non ha paura di lanciare gli under. Abbiamo già iniziato la costruzione del nuovo roster e c’è già molta sintonia tra il nostro nuovo tecnico e il ds Tony Benincasa. Siamo fiduciosi che il coach possa dare quell’impronta di pallacanestro fluida e moderna che ricerchiamo. La nostra intenzione è quella di andare in B e di costruire delle basi solide per il futuro. C’è grande entusiasmo per aver inserito un coach di alto profilo come il suo nel nostro club”.

Gli ha fatto eco il socio Gennaro Ferraioli. “Nino Sanfilippo è un allenatore di spessore e preparato. Malgrado la sua giovane età è un tecnico esperto. Poi ama lanciare i giovani e sotto questo punto di vista continueremo il discorso iniziato nelle precedenti stagioni. Inoltre ha passione e fame. Noi come società avremo il compito di affidargli un roster competitivo. Un mix di over e giovani, con i 2004 che saranno il nostro fiore all’occhiello.  Siamo fiduciosi e abbiamo avvertito già una grande carica da parte sua. Questo può solo farci ben sperare per il prossimo anno. Forza Angri”.

Infine, lo stesso Sanfilippo, ha rilasciato le sue prime parole da allenatore grigiorosso. “Ci sono entusiasmo, consapevolezza e voglia di valorizzare ogni singolo che farà parte del roster. Arrivo in una pizza che ha giocato la finale per la promozione in B. In un anno di riforme profonde, dovremmo cercare ogni giorno di costruire qualcosa di solido sapendo che arriveranno momenti buoni e altri meno. Ringrazio la società Angri Pallacanestro che ha pensato a me dopo aver concluso un ciclo importante portato avanti da un amico come Massimo Costagliola”.