Angri Pallacanestro fa suo il derby col Promobasket Marigliano

Un Angri da infarto batte la Promobasket Marigliano 67-65. I grigiorossi recuperano 6 punti di svantaggio negli ultimi 2′ e piazzano la zampata vincente con il siluro di Iannicelli. Partita con clima già da playoff in un PalaGalvani gremito. Da sottolineare anche i 24 punti di Louiserre e la prima incoraggiante di Globys.

Partenza piuttosto nervosa da ambo i lati. L’esordiente Globys e Louiserre si fanno sentire nel pitturato e rispondono a Longobardi e Spera (8-7). A spezzare l’equilibrio sono Caresta e Longobardi per l’8-13. Angri ha difficoltà a trovare ritmo e chiude la prima frazione sotto di 4 (11-15) con il libero realizzato da Spera. Nei secondi dieci giri di lancetta sono uno scatenato Orsini e Izzo a permettere ai locali di riacciuffare gli ospiti sul 23 pari. Gli ospiti tentano una nuova accelerata con Pekic, ma l’Angri replica prontamente con la bomba di Iannicelli per il 28-28. Sul finire sale in cattedra un attivo Louiserre per il gioco da tre punti del 34, poi allo scadere Spera tiene il punteggio sul 34-34. Ed è così che le due squadre rientrano negli spogliatoi.

Alla ripresa del gioco i grigiorossi paiono in palla. Ancora Louiserre e una bomba di Rubinetti realizzano il +5 (44-39), che costringe gli ospiti al time out. I padroni di casa respingono il primo tentativo di rientro di Spera e Pekic con Izzo. Poi Marigliano aumenta il proprio forcing e con due bombe infila di Raupys e De Riggi mette il naso avanti (50-52). Stavolta è Sanfilippo a dover fermare la gara. Al rientro Louiserre sfrutta un rimbalzo d’attacco di Ruggiero e realizza il 52-52 con cui si va al quarto periodo. La posta in palio si fa sentire e Angri resta in piedi grazie a un sontuoso Louiserre (56-56). Raupys conquista una carambola fortunosa e trova il canestro e fallo del 59-62. Quando Pekic realizza il 59-65 sembrerebbe finita. Ma è qui che esce fuori il grande cuore angrese. Un tiro da tre di Rubinetti e Louiserre danno speranza, poi Iannicelli fa esplodere il PalaGalvani con la tripla del  67-65 a 4” dal termine. Sul possesso decisivo è sempre Iannicelli a spegnere il tentativo di Longobardi. E’ festa grande per la torcida angrese. Domenica si torna in campo per la trasferta di Rende.

Angri Pallacanestro-Promobasket Marigliano 67-65

Angri Pallacanestro: Izzo 9, Di Domenico n.e., Globys 4, Granata, Ruggiero, Di Palma n.e., Iannicelli 6, Orsini 12, Louiserre 24, Rubinetti 9, Chiavazzo 2, Bucciol 1. All. Sanfilippo

Promobasket Marigliano: Nocerino 3, Pekic 11, Spera 13, Caresta 5, Raupys 14, De Riggi 3, P. Esposito, C. Esposito, Sciarrillo, Longobardi 14, Colaps 2. All. Gentile

Arbitri: Mogavero e Pezzella

Parziali: 11-15, 34-34, 52-52