Agropoli. Ufficiale: ingaggiato Guarro. Landolfi: “Voglio la fascia di capitano”

L’Unione Sportiva Agropoli 1921 comunica di aver perfezionato l’ingaggio del centrocampista Antonio Guarro. Il calciatore, classe 1985, ha militato nelle ultime tre stagioni nel Savoia. In carriera ha vestito anche le maglie di Cavese, Melfi, Nocerina, Juve Stabia e Paganese. Avevamo già annunciato la chiusura del mercato ‚Äì spiega il team manager Nicola Volpe ‚Äì tuttavia già da alcuni giorni si era presentata l’opportunità di ingaggiare Antonio Guarro. Si tratta di uno degli esterni più forti della categoria, il mister ci ha dato il via libera al suo tesseramento e noi abbiamo deciso di non farcelo scappare contando anche sulla sua forte volontà di vestire la maglia dell’Agropoli. A questo punto abbiamo una rosa ormai completa e competitiva.

Ultimi giorni di vacanza per l’U.S.Agropoli. Marted√¨ i delfini si raduneranno alle ore 16.45 presso lo stadio Raffaele Guariglia per l’inizio della preparazione. La squadra svolgerà la prima fase del ritiro in sede (23 luglio ‚Äì 2 agosto) per poi trasferirsi a Chianciano Terme dove resterà fino al 13 agosto. Tanti i volti nuovi ai nostri di partenza della nuova stagione. Ad accoglierli il veterano Gianmarco Landolfi, ormai al suo terzo campionato con la casacca biancoazzurra. Il centrocampista, agropolese doc, è pronto quest’anno a ritagliarsi un ruolo da protagonista e ad indossare la fascia da capitano. E’ sempre un’emozione cominciare la preparazione, quest’anno poi lo sarà in modo particolare ‚Äì spiega Landolfi ‚Äì molti ragazzi sono andati via e tanti altri calciatori di ottimo livello sono arrivati. Sarò pronti ad accoglierli e a spiegargli le caratteristiche di questa piazza. In molti ci considerano un’isola felice ma la realtà è che tutti devono sudare, lottare e soprattutto impegnarsi per conquistare una maglia. Landolfi, poi, rivolge uno sguardo al passato: Sono soddisfatto di quanto fatto ad Agropoli, ma posso dare ancora molto di più. Sul presente, invece, il calciatore è chiaro: Quest’anno mi conoscerete davvero, proverò ad esprimermi al massimo, voglio trascinare questa squadra a traguardi ambizioni e voglio la fascia di capitano. Per me sarebbe una soddisfazione enorme. Ringrazio chi mi ha dato l’opportunità di essere ancora qui, il mister, la società ma soprattutto il presidente Cerruti con il quale ho un ottimo rapporto, conclude l’ex Battipagliese.

Condividi