Ag.Belfodil: “Non si può scaricare un calciatore con un tweet”

Non è andata giù al procuratore di Belfodil, George Atangana, la decisione del presidente De Laurentiis di rinunciare al calciatore francese. Intervistato in esclusiva da Tuttomercatoweb.com, l’agente del talento del Parma ha criticato anche il modo in cui il numero uno azzurro ha annunciato di aver cambiato obiettivo: “Non si può scaricare un giocatore, tra l’altro mai trattato con il suo agente, con un tweet. E poi Ishak è un calciatore di spessore. Appena abbiamo saputo del tweet di De Laurentiis io e il ragazzo ci siamo messi a ridere, ci vuole un po’ di stile. Quella di De Laurentiis è stata un po’ una caduta di stile.

Ho letto le dichiarazioni di Ghirardi, quindi magari un approccio tra Napoli e Parma c’è stato. Ma ci vuole rispetto nei confronti del presidente del Parma, e poi a De Laurentiis chi ha detto che il ragazzo sarebbe andato sicuramente a Napoli? Comunquese Belfodil va in ritiro con il Parma resta in gialloblu’ e non si sposta da un’altra parte in Italia. Discorso diverso invece per l’estero”.

Condividi