Afragolese. Masecchia e il suo futuro, la società medita il cambio

Giovanni Masecchia nuovamente lontano dall’Afragolese? Un’ipotesi che è balenata nella testa della dirigenza rossoblù fin dalla giornata di ieri, probabilmente conseguenza della roboante sconfitta subita in casa del Lanusei. La classifica parla di una squadra  che attualmente è in piena corsa per la salvezza, ma nella bagarre dei play out, anche se nelle ultime cinque uscite sono arrivate una vittoria, un pareggio e tre sconfitte. I rossoblù restano a -4 punti dalla salvezza diretta. Nella testa del presidente Raffaele Niutta, come per ogni tifoso dell’Afragolese, c’è la voglia di non arrivare nel post season. Infatti, emblematiche le parole del numero 1 afragolese che nel corso della trasmisione Lo Sport In Campania ha ribadito fermamente di non voler andare in vacanza un mese dopo, facendo indirettamente riferimento ai play out e quindi sperando in una salvezza diretta.

Motivazioni che stanno facendo riflettere e non parecchio in casa rossoblù, Masecchia non sembra più saldo sulla panchina perchè la società potrebbe pensare di cambiare ancora una volta. Tanto che alcuni giocatori in uscita, pare che siano stati bloccati nelle ultime ore. Non è detto che non venga richiamato qualche allenatore già sotto contratto, ma probabilmente  se sarà separazione con il tecnico ex Campania Ponticelli si opterà per una diversa soluzione in panchina, possibile un profilo come quello di Nello Di Costanzo. Sicuro serve una scossa, ma resta il fatto che questa è una squadra che negli ultimi mesi ha cambiato tanto nella rosa.