Afragolese-Albanova 2-1. Doppio Maggio e i rossoblu sono terzi

L’Afragolese batte tra le mura amiche l’Albanova, e con 37 punti si riprende la terza piazza; dopo essere passati in svantaggio, i rossoblu rimontano e portano a casa tre punti di vitale importanza, i casalesi restano a metà classifica con 25 punti.

Inizio di studio, intorno al quarto d’ora la prima azione è di marca rossoblu, Improta si libera e conclude, De Mauro respinge. Al 21’minuto Albanova in vantaggio, mischia in area, Signorelli è il più lesto e porta avanti i suoi. I padroni di casa reagiscono e al 40’minuto con il rigore di Maggio impattano.

Ripresa con l’Afragolese costantemente nella metacampo ospite, Maggio sfiora in due circostanze la rete, prima di trovarla con un colpo di testa al 63’minuto, sfruttando un perfetto cross dalla destra di Panico. Il 2-1 non ferma i locali, Santonicola al 71′ e 73′ minuto va vicino al tris, i casalesi ci provano con Nucci, la conclusione termina a lato. Finale con le proteste vibranti degli ospiti che reclamano un rigore per un contatto in area, l’arbitro non è dello stesso avviso, finisce 2-1 per l’Afragolese.

Dal nostro inviato allo stadio “Moccia” di Afragola Pasquale Lucchese