Volalto Caserta. Ancora un colpo di mercato: arriva Elisa Accorinti

Si arricchisce ancor più di talento il settore giovanile della Volalto. La società rosanero comunica, infatti, di essersi assicurata la prestazioni sportive di Elisa Accorinti.

Classe 98, Accorinti è figlia d’arte. Sua madre è Iris Degiusti, formidabile centrale argentina con alle spalle sia tantissimi campionati nella massima serie che diverse stagioni da allenatrice. La giovane opposta farà parte del gruppo che disputerà la serie C regionale, ma anche i campionati under 16 e under 18. L’Accorinti proviene dalla Next Atltas Volley, lo stesso club di Claudia Torchia e Giulia Speranza approdate prima di lei in rosanero.

Ancora un colpo importante per noi ‚Äì spiega il direttore tecnico volaltino, Pasquale d’Aniello ‚Äì Accorinti è un vero talento. Siamo contenti di averla portata nella nostra famiglia. A noi il compito di completarne la crescita sportiva e condurla a calcare in tempi brevi i parquet delle serie maggiori. Intanto ‚Äì conclude d’Aniello, membro fisso dello staff tecnico della nazionale giovanile ‚Äì mi preme ringraziare la Next Atlas Volley per aver acconsentito al trasferimento di tre sue importanti atlete e per le ottime relazioni instauratesi.

Intanto la prima squadra continua la sua dura preparazione presso il Palafrassati e lo stadio Pinto. La società a tal proposito vuole ufficialmente ringraziare la proprietà della struttura sportiva di via Borsellino che ogni anno mette a disposizione delle volaltine le sue ottime attrezzature: palestra, piscina, campo di gioco. Un ringraziamento va anche al Coni che ha consentito l’utilizzo della pista di atletica dello stadio Pinto.

Venerd√¨ prossimo è previsto l’esordio nel prestigioso torneo di Carcare. Sarà quello un primo banco di prova per vedere lo stato di forma delle rosanero.

Stiamo lavorando duro ‚Äì afferma Marica Armonia ‚Äì ma il fatto di farlo con il sorriso rende il tutto meno pesante. Sappiamo che quella a venire sarà una stagione importante per tutte noi ed in questi gironi stiamo gettando le basi per renderla il più possibile foriera di ottime cose. Serie A? Certo, l’obiettivo è quello, ma per adesso pensiamo a prepararci bene e farci trovare pronte per l’avvio del campionato.

Antonio Luisè

Addetto Stampa Volalto Caserta

Condividi