VIT Five-Real Cesinali 4-1. Bifulco illude poi la remuntada, la Florio band in finale playoff

Pubblico delle grandi occasioni al Gymnasium di Scafati, dove nella finale di girone dei play-off di serie C2 si scontrano Vit Five e Real Cesinali.

IL MATCH – Pronti via e il ritmo √™ subito alto, con i locali di mister Florio che rispettano le attese attaccando a testa bassa la porta difesa da Esposito, ma a passare vantaggio sono i giovani lupi con una ripartenza finalizzata ottimamente da Bifulco: 0-1 al 14‚Ä≤. Lo svantaggio non scalfisce le vecchie volpi capitanate da Mele, pochi giri di lancette e Palumbo √™ lesto a ribadire in rete l’ennesima respinta dell’estremo ospite. La posta in palio è alta, gli irpini devo vincere per staccare il pass, il pari resta stretto ai locali, si va al riposo sul momentaneo pareggio.

Il ritornello cambia alla ripresa delle ostilità, il Vit Five continua a fare la gara, il Cesinali come un novello Davide prova a punzecchiare i giganti con le incursioni del sempreverde Annunziata. A mettere la freccia ci pensa Avallone, dall’estrema destra tenta la sortita e trova con un missile terra-aria il palo opposto, giù il cappello per il 2-1. Le squadre si allungano e ancora Avallone fa gioire i suoi con la rete del 3-1. A mettere il sigillo ci pensa Fardello con il definitivo 4-1 che spedisce la compagine cara a patron Viviano al triangolare finale dei playoff.

 

dall’inviato Paolo Addeo