Virtus Picentini-Real Pontecagnano F. 2-1. Vittoria al fotofinish all’esordio di Coppa Campania

MONT. PUGLIANO. Vittoria al cardiopalma per la Virtus Picentini che all’esordio in Coppa batte un grintoso Real Pontecagnano per 2-1. Partita sofferta e giocata a livelli agonistici altissimi e alla fine a gioire è la truppa di mister Di Muro. Primo tempo sostanzialmente equilibrato, con le due squadre che tentano di imbeccare le punte di riferimento con passaggi tra le linee. A provarci sono soprattutto Peluso e Scarpinati per i padroni di casa, Frallicciardi per gli ospiti. Intorno al quarto d’ora due volte Scarpinati prova ad impensierire D’Auria, ma il capitano ospite fa buona guardia, poi è Nobile con un tiro da fuori a cercare la via del gol. Nel finale di tempo si fa vedere il Real Pontecagnano con i vari Fralliciardi e Gaudio, ma la difesa picentina retta dal perfetto duo Cavaliere/Galdi regge agli urti. Nella ripresa la partita si infiamma. Dopo nemmeno un minuto Ansalone effettua un tiro dal vertice destro dell’area picentina, Citro cerca di intercettare spedendo però la palla alle spalle di Bufano. Il gol sub√¨to sveglia l’animo combattivo dei picentini che con l’ingresso del funambolo Garofalo cominciano a mettere sotto assedio l’area ospite: ci provano lo stesso Garofalo su punizione, Camera e Scarpinati, ma il bravo D’Auria si rivela insuperabile. La stanchezza si fa sentire, le due squadre ricorrono ai cambi per respirare un po. Dopo ripetuti tentativi di Garofalo e Peluso, al 27′ un rinvio sbagliato di D’Auria mette in condizione Camera di segnare dalla trequarti a porta vuota. La Virtus continua ad attaccare alla ricerca del gol della rimonta, ma D’Auria si erge a muro e va a respingere un gran tiro di Naddeo, mentre un minuto più tardi è Scarpinati a mettere fuori da pochi passi. Dall’altro lato il Real Pontecagnano si fa vedere con Schisa che mette i brividi a Bufano. Il finale di gara in stile thriller vede i padroni di casa in avanti e al 49′ è Garofalo a trovare l’angolo giusto su punizione, mandando in estasi i tifosi picentini e decretando la fine delle ostilità.

VIRTUS PICENTINI 2-1 REAL PONTECAGNANO F.

VIRTUS PICENTINI: Bufano, Martino, Citro, Nobile (20′ st Naddeo), Galdi, Cavaliere, Scarpinati, Camera, Peluso, Amato (40′ st Giannattasio), Fasulo G. (8′ st Garofalo). A disposizione: Fortunato, Grimaldi S.. Allenatore: Di Muro.

REAL PONTECAGNANO: D’Auria, Di Benedetto, Rega, Ansalone, Di Filippo, Cibelli (28′ st Pecoraro), Cerrato, Rainone, Frallicciardi (25′ st Schisa), Imparato (16′ st Iacoletti), Gaudio. A disposizione: Giarletta, Pisapia, Grimaldi G., Zambrano. Allenatore: Sabbarese.

ARBITRO: Pisano di Salerno.

RETI: 1′ st aut. Citro (RP), 27′ st Camera (VP), 49′ st Garofalo (VP).

NOTE: giornata variabile. Ammoniti Martino, Fasulo G. (VP); Rega, Ansalone (RP). Al 45′ st Martino (VP) è uscito per infortunio a sostituzioni già effettuate. Recupero: 0′ pt, 4′ st. Spettatori 50 circa.

Addetto stampa Gennaro Granozio

Condividi