Virtus Liburia. Il Comprensorio sbanca il Comunale, finisce 1-2 in rimonta per gli ospiti

Non basta l’ottimo primo tempo e il fantastico gol di Tirozzi per i neroverdi, il Comprensorio Casalnuovese risponde con Di Tuccio e Ruffo Una partita molto bella e vivace quella tenutasi fra la Virtus Liburia e il Comprensorio Casalnuovese. I padroni di casa hanno giocato un ottimo primo tempo andando più volte vicini alla rete. Al 5′ minuto ci prova D’agostino di testa, blocca facilmente il portiere. Insistono i ragazzi di Mister Cottuno che ci provano ripetutamente con Tirozzi che colpisce prima di testa e successivamente su punizione ma nulla di fatto. Gli ospiti sembrano essere in difficoltà subendo per gran parte del primo tempo il bel gioco espresso dalla Virtus Liburia. Gli sforzi dei neroverdi vengono premiati quando al minuto 19′ si va sull’1-0 grazie al bellissimo gol di Tirozzi che, approfittando di una dormita ospite su palla inattiva, con un destro a giro dal limite dell’area fulmina il portiere: terzo gol stagionale per l’attaccante neroverde che è rimasto a secco per oltre un mese. Sull’onda dell’entusiasmo i padroni di casa continuano ad attaccare ed al minuto 28′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo stacca D’agostino che colpisce una traversa clamorosa. Nel finale della prima frazione prova a farsi vedere in avanti il Comprensorio con un tentativo di Pelella sventato da Palmieri. Ad un paio di minuti dallo scadere la Liburia è costretta al cambio, a sostituire l’infortunato Garofalo ci pensa il neo acquisto di Palma che esordisce nella ripresa. Cambia il registro durante il secondo tempo e per gli uomini di patron Pezone le cose si complicano nettamente quando al minuto 48′ su un presunto contatto in area arriva il calcio di rigore per il Comprensorio Casalnuovese, molti dubbi sul presunto fallo di Di Finizio che protesta per molto tempo ai danni dell’arbitro, dal dischetto parte Di Tuccio che spiazza Palmieri e fa 1-1. I padroni di casa provano a reagire subito con una buona occasione che si presenta sui piedi di Di Palma, l’ attaccante calcia ottimamente ma il portiere compie un vero e proprio miracolo respingendo da due passi. Successivamente ci prova Iannotti su calcio di punizione ma la palla finisce alta di poco sopra la traversa. √à al minuto 75′ che arriva la clamorosa beffa per la Virtus Liburia, sugli sviluppi di un contropiede arriva un gol splendido di Ruffo che con una bordata da fuori insacca l’incolpevole Palmieri. Si spegne cos√¨ l’armata neroverde che ci prova disperatamente con Raimondo ma nulla da fare, il Comprensorio conquista tre punti pesantissimi in chiave salvezza.

Ufficio stampa Virtus Liburia – Raffaele Mitrano

TABELLINO

VIRTUS LIBURIA-COMPRENSORIO CASALNUOVESE 1-2 VIRTUS LIBURIA: Palmieri, Di Finizio (54′ Davide), Capasso, Amed, Raimondo, Cesarone (41′ Cerullo), Garofalo (40′ Di Palma), Iannotti, Tirozzi, Maisto, D’agostino (65′ Barbato); All. Cottuno

COMPRENSORIO CASALNUOVESE: Paone, Maione, Paruano (73′ Beneduce), Giannone, Sposato, De Rosa, Ruffo, Moriello, Dottore Stagna, Di Tuccio, Pelella; All. Di Napoli

MARCATORI: Tirozzi 19′, Di Tuccio 48′, Ruffo 75′

ARBITRO: Andrea Belluomo di Torre Annunziata

ASSISTENTI: Gianluca Caianiello e Luca Chianese entrambi da Napoli

AMMONITI: Dottore Stagna, De Rosa, Paruano, Maione, Cesarone, Pelella, Di Tuccio, Di Palma, Paone, Maisto

Condividi