Virtus Afragola ritrova la vittoria, Grobelna stende la Puteolana 1909

Torna a splendere il sole in casa Virtus, grazie alla rete di Grobelna i gialloazzurri superano la Puteolana.

Partenza sprint dei padroni di casa pericolosi per ben quattro volte con l’intero tridente (Loto-Basciano-Grobelna), i terzini (Sepe-Spina) in fase di spinta e le incursioni di Fusco: bravo l’estremo difensore flegreo a neutralizzare le minacce avversarie. L’impressione però è che per il vantaggio Virtus sia solo questione di tempo, impressione che diventa certezza al ventesimo quando Basciano spizza di testa una palla interessante per Grobelna che in aria tira e batte questa volta l’incolpevole Fortuanto.

Cambiato il risultato, il gioco diventa inspiegabilmente nervoso. Volano parole e schiaffi di troppo, l’arbitro – già nell’intervallo – pesca nel mucchio e mostra un rosso a Sepe.

Nella ripresa, sotto di un uomo, la Virtus non perde l’attitudine offensiva. Ci prova da calcio piazzato, ancora pericoloso Grobelna, il suo colpo di testa finisce fuori di poco. Stessa sorte per Varese, la sua spizzata di testa su palla in arrivo da corner finisce fuori. Passata da poco la mezz’ora la Virtus finisce in nove: Loto – grande partita la sua quest’oggi – sul punto di essere sostituito si scambia qualche inconvenevole di troppo con un avversario che l’arbitro giudica con un rosso. Con ben due uomini in meno, la Virtus traghetta senza correre mai pericoli la vittoria fino al novantacinquesimo.

VIRTUS AFRAGOLA SOCCER 1
PUTEOLANA 0

Virtus Afragola Soccer: Speranza, Spina, Sepe, Fusco, Varese, Medugno, Grobelna (27′ st Vergara R.), Silvestro, Loto, Basciano, Castaldo. A disposizione: De Martino, Minichini, Pengue, Iaquinangelo, Savino, Marino, Borzacchelli, Vergara G. Allenatore: Boemio

Puteolana: Fortuanto, Esposito G., Aldorisio, Sequino, Avena, Sanguineti (20′ st D’Alterio), Di Costanzo, Pezzella (37′ Bruno), Asano (43′ Cristiano), Esposito C. (37′ Nazaro), Franco (25′ st Sabatino). A disposizione: Barretta, Liardo. Allenatore: Di Lauro

Marcatori: 20′ pt Grobelna (V)

Note: Ammoniti Medugno (V), Loto (V), Esposito C. (P), Franco (P); espulsi intervallo Sepe (V), 36′ st Loto (V); Angoli 5-1; Recupero 1′ pt 5′ st