Villa Literno. Tripletta all’Albanova, si festeggia sugli spalti

Villa Literno : Della Corte, Scozzafava, Lisbona, Abdullai(85′ Cerullo) Chianese, Carlino, Giuliano(53’Bellusci) Russo, Francese, Diana(85′ Raimondo) Parente. A disp.: Ricciardi, Raimondo, Cristiano, Cerullo, Manna, Bellusci, De Martino. All.: Cottuno

Comprensorio Alba Nuova : Della Gatta, Miraglia(66′ Castaldi) D’Aniello, Spasiano, Sacco, De Fenza, Germoglio, Guglielmo(63′ Puca) Di Pietro, Brancaccio(57′ Traorè) Liccardi. A disp.: Speranza, Paduano, Maraolo, Diana, Traor√©, Castaldi, Puca. All.: Sanchez

Arbitro : Piscopo di Frattamaggiore. 1Ass. Luise di Napoli 2Ass. Carrieri di Napoli

Reti : 28′ 65′ 82′ Francese

Note :Ammoniti : Branciaccio, Giuliano, Bellusci, Castaldi, Scozzafava. 85′ espulso Bellusci doppia ammonizione

Villa Literno ‚Äì Prima del fischio d’inizio è stato osservato un doveroso minuto di raccoglimento per la recente e prematura scomparsa di Nicola Noviello. E’ stato il Pasquale Francese day, l’attaccante del Villa Literno, infatti, con una splendida tripletta schianta il Comprensorio Albanuova. Il successo nel super derby andato in scena alcomunale di Villa Literno è stato per i liternesi la vittoria del gruppo. Sicuramente tanto cuore tanto sacrificio e tanta corsa per fronteggiare la corazzata biancoazzurra ma anche tanta sagacia tattica. Mister Cottuno perde Insigne squalificato ma recupera nel pacchetto arretrato Armando Lisbona, con un pressing asfissiante in ogni zona del campo sin dalle prime battute Cottuno imbavaglia le fonti di gioco dell’avversario tant’è che quasi mai le bocche di fuoco a disposizione di Sanchez insidiano i sette metri difesi da Della Corte. In casa biancorossa si chiedeva la vittoria per riscattare l’opaca prova di sette giorni, è vittoria è stata. Vincere un derby da sempre un sapore particolare ma nell’occasione il Villa ha giocato per se stesso, per i playoff, per la società e per i tifosi. Il commento post gara del grande protagonista Pasquale Francese ‚Äì è stata una vittoria dura e importante ottenuta contro un grande avversario. I miei gol sono al servizio del collettivo oggi abbiamo tutti dato più del massimo. Faccio i complimenti ai miei compagni e soprattutto ad Angelo Parente il quale oggi ha sfoderato una prestazione da incorniciare come del resto tutti i miei compagni nessuno escluso si è tirato fuori dalla mischia. Con questa determinazione e la qualità tecnica che ci contraddistingue il destino è nelle nostre mani – Per quanto riguarda le fasi del match: pronti via Diana è atterrato in area ma il dischetto di Frattamaggiore lascia proseguire. 28′ vantaggio dei padroni di casa, Diana dal vertice sinistro palla morbida in area Francese attacca lo spazio tra difensore e portiere di testa insacca. 57′ Abdulai sfonda dalla destra cross sul secondo palo Diana di prima intenzione col destro sfiora la traversa . 65′ eurogol di Francese. L’attaccante liternese scatta via sulla sinistra si libera del diretto avversario si accentra e col destro lascia partire un’occlusione a giro che s’infila nell’angolo basso alla sinistra di Della Gatta. 82’Lungo cross in area di Russo sul secondo palo sponda di Chianese per Parente che sempre di testa innesca Francese colpo di testa ravvicinato di quest’ultimo, 3 a 0. 87′ sgroppata di Parente che ricorda il miglior Boksic conclusione sfiora il palo. Al triplice fischio che sancisce il successo del Villa può finalmente esplodere la festa sugli spalti da parte dei tifosi biancorossi.

Gaetano Molaro
Ufficio Stampa Asd Villa Literno Calcio

Condividi