Villa Literno. Pareggio a reti bianche al Varone

Due punti persi per la squadra di Amorosetti, il Villa Literno, che spreca ma trova comunque il quarto risultato utile consecutivo su quattro

SANT’ANTONIO ABATE (NA) – Quarto turno di campionato per il Villa Literno che, da neopromosso, vuole continuare a stupire

CRONACA – Al 3’ palla recuperata da Rizzo che serve Delle Donne, Palumbo dal limite colpisce la traversa. Due minuti dopo punizione di Gioielli, miracolo di Alcolino che respinge e salva anche sulla ribattuta. 22′ Scarparo la mette immezzo, il pallone va a finire sui piedi di Gioeilli che a porta vuota non riesce a trovare lo specchio. Successivamente doppia occasione per Lepre e ci prova anche Gioeilli: nulla di fatto ma tanto dominio. È assalto liternese con ben 11 tiri a 2 solo nella prima frazione.

Nel secondo tempo Della Femina ci prova da calcio d’angolo, Merola è attento e respinge. Squillo del Villa Literno con Di Monte che calcia fuori. La pioggia aumenta e il ritmo continua ad abbassarsi. 80′ Cafaro raccoglie palla e prova lo scavetto senza fortuna. Anche una carambola in area non agevola il Villa Literno ancora vicino al gol. Finisce 0-0, quarto risultato utile consecutivo per il Villa Literno che esce però dal campo con l’amaro in bocca.

TABELLINO SANT’ANTONIO ABATE-VILLA LITERNO 0-0

SANT’ANTONIO ABATE: Alcolino, Acampora, Girardi, Della Femina, Di Ruocco, Comegna, Sorriso, Palumbo (Iannone), Longobardi (Di Riso), Delle Donne (Orlando), Rizzo.

Allenatore: Criscuolo

A disposizione: Cimmino, Esposito, Ferraioli, Salese, Iannone, Vitale, Malafronte.

VILLA LITERNO: Merola, Idioma, Severino, Falco, Scarparo (Di Monte), Gatta, Lepre, Conte, Befi (Di Costanzo), Gioielli (Romano), Pragliola (Albano).

Allenatore: Amorosetti

A disposizione: Mallardo, Diana, Ammaturo, Cafaro, Morgese.

ARBITRO: Matteo Giallorenzo (Sulmona)

ASSISTENTI: Igino Carrozza (Battipaglia) – Luigi Porcelli (Benevento)

AMMONITI: Scarparo, Befi, Alcolino, Acampora, Sorriso

ANGOLI: 1-5

RECUPERO: 4’st.