Villa Literno. Insigne salta il match di coppa con l’Albanova

Archiviata la prima uscita ufficiale della stagione contro la Vis Afragolese 1944, per il Villa Literno Calcio è tempo di concentrarsi e preparasi per il secondo impegno sempre valido per il torneo tricolore. Pur sconfitto di misura (2-1) dagli uomini di Suppa, quella contro i rossoblù è stata una prova assai confortante per il primo Villa Literno della stagione targato Lello Cottuno. Purtroppo, come in ogni battaglia, sportiva s’intende, non sono mancati i feriti. L’undici che affronterà mercoled√¨, 06 settembre, il Comprensorio Alba Nuova (per il secondo impegno di Coppa Italia si gioca a Trentola Ducenta ore 16) rischia di essere fortemente rimaneggiato. Antonio Insigne è uscito particolarmente malconcio dal campo sabato scorso, si va verso una totale esclusione per la spedizione di Trentola Ducenta, Giorgio Chianese deve ancora scontare un turno di squalifica, mentre Cristiano e Gianluca Russo risentono di un affaticamento muscolare, quasi sicuramente non saranno rischiati anche in previsione dell’inizio del campionato previsto sabato prossimo in casa del Cicciano. Ciò nondimeno chi scenderà in campo sul manto in erba sintetica di Trentola Ducenta, è pronto per disputare una gara al massimo delle proprie capacità. Quella contro il Comprensorio Alba Nuova rappresenta anche l’occasione per rivedere tanti amici e persone che hanno lasciato un buon ricordo a Villa Literno, da Nicola Iannotti (appena passato tra le fila del Comprensorio Alba Nuova) mister Sanchez e l’ex direttore Palma. L’augurio è che sia principalmente un bel derby ma più di ogni altra cosa un grosso in bocca al lupo a tutte le formazioni casertane.

Gaetano Molaro
Ufficio Stampa Asd Villa Literno Calcio

Condividi