Villa Literno-Club Ponte 2-0. Insigne e Francese decidono il match

VILLA LITERNO ‚Äì Della Corte, Scozzafava, Lisbona, Abdulai, Chianese, Carlino, Cantile(21′ Diana, 86′ Raimondo)Russo, Parente(69 Francese)Insigne, Giuliano

CLUB PONTE 98 ‚Äì Possemato, Romano, Carone, Santucci, Candrina, Zotti, Panaggio(60′ Gambuti)Ciampi, Fusco, Inglese(1 ST Varricchio) Iannelli. All. Di Sauro

ARBITRO ‚Äì D’AURIA DI FRATTAMAGGIORE

RETI ‚Äì 31′ Insigne, 90′ Francese

NOTE ‚Äì Ammoniti ‚Äì Diana, Parente, Panaggio, Santucci, Candrina Lisbona, Russo. 80′ espulso Lisbona doppio giallo

VILLA LITERNO ‚Äì Cosi come nella gara di andata anche in quella di ritorno a trionfare nel match tra Villa Literno e Club Ponte 98 sono stati i ragazzi di Cottuno. Un Cottuno che ha guidato la squadra dalla tribuna causa squalifica, in ogni caso, al momento giusto, ha saputo scogliere ogni riserva e predisporre la tattica giusta soprattutto vincente. Ai padroni di casa si chiedeva la vittoria, non vi erano strade alternative da perseguire eccetto quella dei tre punti, la squadra, sotto questo aspetto, ha risposto con il solito marchio di fabbrica. Prestazione maiuscola fatta di sagacia tattica, corsa e tanta qualità. I sanniti hanno qualcosa su cui recriminare, qualche buona occasione l’hanno avuta, ma un super Della Corte e un eroico Chianese e un gigantesco Angelo Parente in attacco hanno sbarrato la strada alla formazione di Di Sauro. Tuttavia a parte qualche chance concessa, ma gli avversari sono in carne ed ossa non certo manichini privi di sostanza pertanto bisogna mettere in preventivo l’assalto avversario soprattutto quando si è sotto, fatta la debita considerazione, il Villa Literno ha dominato la contesa, infatti, lo score, al termine dei novantacinque minuti va sicuramente stretto ai liternesi. 5′ Parente sfonda dalla destra cross in area Insigne debolmente col destro. 20′ cross dalla sinistra di Giuliano sotto porta Parente miracolo di Possemato. 27′ occasionissima per i sanniti Fusco si presenta solo in area nell’occasione si supera Della Corte. 31′ grande azione di Diana dalla destra cross sul primo palo per il colpo di testa vincente di Insigne. 60′ locali sfiorano il raddoppio con Insigne lanciato in area, ma il tocco è debole. 75′ Sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite dal vertice destro dell’attacco benventano ne scaturisce una mischia in area, Fusco prova la conclusione a botta sicura ma è provvidenziale l’intervento di Chianese che respinge la minaccia. 86′ mastodontica chance per il Villa. Francese scatta sulla corsia di sinistra palla sul dischetto per l’accorrente Abdulai, la conclusione del centrocampista biancorosso è intercettata da un difensore che salva in angolo. Tuttavia il raddoppio è nell’aria e si concretizza con Insigne che sfonda centralmente al limite serve sulla destra Francese il quale si aggiusta la sfera e di destro batte il portiere in uscita.

Gaetano Molaro
Ufficio Stampa Asd Villa Literno Calcio

Condividi