Villa Literno-Albanova Calcio 0-3. Crollo biancazzurro, Sanchez e Zippo: “Ci sta perdere, ma non cos√¨”

Brusco stop per l’Albanova. Il team di Sanchez perde 3 a 0 a Villa Literno, incappando nel secondo stop esterno di fila e facendosi scavalcare in seconda posizione dal Cicciano.

LA PARTITA – Davanti ad un’ottima cornice di pubblico, dopo il minuto di raccoglimento per la scomparsa di Nicola Noviello, il Villa Literno ci mette subito intensità e determinazione. L’Albanova non riesce a rispondere e al 29′ il parziale si sblocca, con Francese che sfrutta un’indecisione avversaria e mette dentro di testa un pallone apparentemente innocuo. Si va al riposo sull’1 a 0. Nella ripresa il canovaccio del match non cambia: l’Albanova non produce, il Villa Literno è padrone del campo e, nonostante non crei vere palle gol, si porta sul 3 a 0 (tripletta di Francese) sfruttando con cinismo altre due situazioni che sembravano gestibili per la difesa ospite. Il calendario offre l’occasione per il pronto riscatto: la prossima settimana a Casal di Principe arriva il Cicciano. Liccardi e soci dovranno provare immediatamente ad effettuare il controsorpasso.

LE INTERVISTE – Deluso a fine gara il presidente Giuseppe Zippo: “Perdere qui ci sta, perch√© affrontavamo una buona squadra, ma non cos√¨. Non senza lottare. Il Villa Literno ci ha letteralmente surclassato, vincendo tutti i contrasti. Il nostro campionato è in linea con gli obiettivi e dopo le sfide con Casoria e Cicciano potremo tracciare dei primissimi bilanci. In ogni caso siamo chiamati ad una risposta sul campo dopo questa bruttissima prestazione”. Gli fa eco Luigi Sanchez: “L’abbiamo persa sul piano mentale. Il Villa Literno è uno squadrone, ma noi non siamo scesi in campo. Sono arrabbiatissimo per l’atteggiamento con cui la mia squadra ha affrontato il match, al cospetto di un avversario che invece si è mangiato l’erba. Il rammarico è che con prestazioni del genere si getta alle ortiche tutto quanto di buono fatto finora”. Cos√¨ il dg Giuseppe Vitale: “Nulla da dire sulla gara, purtroppo il Villa Literno ha vinto meritatamente. Il clima di grande attesa che abbiamo trovato, con annessi fuochi d’artificio a fine gara, ci fa capire quanto gli avversari aspettino l’Albanova. Sono dinamiche comprensibili, visto l’ampio margine che abbiamo in classifica sul Villa Literno, compagine che dovrà lottare fino all’ultimo per centrare un piazzamento playoff. Contro il Cicciano dobbiamo assolutamente reagire”.

TV E RADIO ‚Äì Nelle prossime ore saranno caricati sulla pagina ufficiale Facebook Albanova Calcio gli highlights a cura di Augusto Fontana di Tlc News e le interviste. La partita andrà in onda sull’emittente ufficiale del club TLC Telelibera Campania (canale 174 del digitale terrestre) marted√¨ alle 20. E’ inoltre possibile riascoltare la radiocronaca al link http://www.spreaker.com/user/4732073.

VILLA LITERNO-ALBANOVA 3-0
VILLA LITERNO (4-3-3):
Della Corte; Scozzafava, Chianese, Carlino, Lisbona; Abdullai (87′ Cerullo), Russo, Giuliano (54′ Bellusci); Parente, Francese, Diana (68′ Raimondo). A disp.: Ricciardi, Cristiano, Manna, De Martino. All.: Cottuno
ALBANOVA (4-4-2): Della Gatta; D’Aniello, Sacco, De Fenza, Miraglia (67′ Castaldi); Brancaccio (58′ Traor√©), Spasiano, Guglielmo, Germoglio (64′ Puca); Liccardi, Di Pietro. A disp.: Speranza, Paduano, Maraolo, Diana. All.: Sanchez
MARCATORI: 29′, 65′ e 83′ Francese
ARBITRO: Piscopo di Frattamaggiore
AMMONITI: Giuliano, Scozzafava (V); Di Pietro, D’Aniello, Castaldi (A). All’87’ espulso Bellusci (V) per doppia ammonizione

Nico Erbaggio
Ufficio stampa ASD Albanova Calcio