Villa di Briano. Superato il Real Virtus Baia

Prima gara del 2017 per il Villa di Briano, che ritornava in campo per una partita ufficiale 35 giorni dopo l’ultima gara disputata(Villa di Briano – B.C.Afragola 1:0).Non era semplice visto anche lo spessore degli avversari che si trovano in piena zona play off.

Nonostante tutto,il Villa di Briano non si ferma e batte, in casa, anche il Real Virtus Baia 1947 nonostante una gara combattuta e aperta e fino al 95′.
LA GARA
Partono benissimo gli ospiti, al Comunale di San Marcellino, impensierendo subito Molitierno da un calcio piazzato dalla trequarti. Quando il Villa di Briano inizia a prendere le misure, passano in vantaggio gli ospiti, è il 10¬∞ minuto quando il direttore di gara decreta un calcio di rigore,alquanto dubbio, per un fallo di mano di Dello Margio in area. Dal dischetto Liccardi spiazza Molitierno, 0-1.
Per i padroni di casa, andare sotto di una rete è oramai un’abitudine e spesso, come ieri, lo svantaggio sveglia i ragazzi di Laiso.
Subita la rete è solo Villa di Briano in campo, che ci prova con Bottigliero ma l’ariete rossoblu non trova la porta.
Al 26′ arriva la rete del pareggio con Russo che con una splendida girata al volo, nell’area piccola, batte il portiere,
1-1. Non cambia nulla, il Villa di Briano non si accontenta e prova subito il sorpasso, dopo una bellissima azione, Coppola cerca Conte che però si fa anticipare proprio nel momento della battuta. Al 37′ Russo cede il posto a Diana per infortunio, avanzando cosi in avanti Garofano che sarà poi decisivo. Nella ripresa stessa musica, il Villa di Briano comanda il gioco. Prima sfiora il gol Battista di testa , passano pochi minuti e la rimonta è completata.√à il 63¬∞ quando Garofano controlla e calcia al volo la sfera superando il portiere e fissando il punteggio sul 2-1.
Gli ospiti provano a scuotersi e alzano il baricentro cambiando schema ed inserendo due esterni; ma saranno ancora i locali a sfiorare il gol. Rinvio di Molitierno, sponda di Coppola, sponda di Bottigliero e sinistro ad incrociare di Garofano che sfiora il palo e finisce di poco a lato. Il Villa di Briano si difende benissimo, quando prova ad attaccare, il Baia, viene sempre chiuso bene dalla difesa brianese. L’ultima emozione è un contropiede dei padroni di casa, che con Pagano sfiorano il gol del 3-1 dopo una grande accelerazione, il suo diagonale finisce sul fondo. Finisce 2-1 per il Villa di Briano che resta in vetta e continua cosi la sua striscia di vittorie consecutive arrivata fino a questo momento a cinque.
Villa di Briano: Molitierno; Romano, Del Vecchio, Dello Margio, Reggina; Garofano, Conte A.(70¬∞Giuliano) Battista (85’¬∞Pagano) Coppola; Russo (37¬∞ Diana) Bottigliero;
A disp.:Conte Arm.,Fabozzo,Pagano,Iazzetta.
All. Crescenzo Laiso
Reti:10° Liccardi (Rig),28° Russo,63° Garofano.
Condividi