Villa di Briano. Giro di boa positivo, vittoria sul Real Lusciano

L’ultima gara del girone di andata metteva di fronte,al comunale di San Marcellino,Villa di Briano contro Real Lusciano. I padroni di casa per cercare di rimediare al mezzo passo falso di Domenica scorsa in quel di Cancello ed Arnone,gli ospiti per cercare di tornare a far punti dopo due sconfitte consecutive contro Real Grumese e Frattaminorese.
La Gara
Primi venti minuti di gara privi di emozioni.Villa di Briano che cerca di conquistare campo e in gran parte ci riesce,costringendo il Lusciano a restare nella propria metà campo, ma senza la cattiveria e la rabbia giusta. Cattiveria e rabbia che mette però Coraggioso(al rientro quest oggi)al minuto 23¬∞, quando, su una punizione pennellata di Giuliano,batte di testa l’incolpevole portiere ospite. Dopo il gol il Villa di Briano prova a chiudere la gara affidandosi alle accelerazioni di Garofano ma al 32¬∞ minuto sono gli ospiti ad avere l’occasione del pareggio. Cross dalla sinistra di Tessitore C.,nessuno interviene in area e sfera che termina sui piedi di Tessitore V. che calcia ma il pallone viene deviato e termina in corner. Al 40¬∞ occasione del raddoppio per i padroni di casa. Azione di contropiede impostata da Conte,pallone per Bottigliero,ancora Conte che calcia dai venticinque metri,sfera che rimbalza davanti al portiere il quale, con un intervento miracoloso,mette in angolo. Al 46¬∞ è ancora il Villa di Briano ad andare vicino al raddoppio con Garofano,ma la sua conclusione fa la barba al palo.Termina qui un primo tempo che forse i locali potevano chiudere con un risultato più rotondo.
Secondo tempo che inizia cosi come era iniziato il primo. Primi venticinque minuti senza vere occasioni da gol. Al 17¬∞ minuto è costretto a lasciare il terreno di gioco Fabozzo,a seguito di un infortunio. Al suo posto Della Volpe. Al 70¬∞ è raddoppio Villa di Briano. Lancio dalla trequarti per Bottigliero,l’ariete rossoblu prosegue verso la porta e supera il portiere con un pallonetto. Dopo il 2:0 il Lusciano non molla,anzi si riversa nella metà campo Brianese a testa bassa. Escono per i padroni di casa Diana e Bottigliero,entrano Pagano e Di Tella G. All’82¬∞ il Lusciano trova pure il gol con Merenda ma l’arbitro annulla per fuorigioco. All’85¬∞ è Molitierno a dire no a Climaco,quando su una punizione dalla sinistra,la punta luscianese calcia al volo,ma è prodigioso l’estremo difensore rossoblu e devia in angolo. All’88¬∞ però Climaco si rifà con gli interessi. Riceve palla spalle alla porta,controlla e con un destro debole ma preciso batte Molitierno per il 2:1. Risultato che rimarrà tale anche dopo i quattro minuti di recupero.
Villa di Briano che con questa vittoria è Campione d’inverno,titolo che non porta premi,ma tanta tanta voglia di continuare a fare bene. Ed intanto sabato arriva l’Interpianurese……….
Villa di Briano: Molitierno, Fabozzo (62° Della Volpe), Coraggioso, Dello Margio, Romano, Diana (80° Di Tella G.), Battista, Bottigliero (75°Pagano), Giuliano, Garofano
A disp.: Conte A., Colucci, Paccone, Di Tella N.
All.: Crescenzo Laiso
Marcatori: 23°Coraggioso, 70°Bottigliero, 88°Climaco
Comunicato Stampa Villa di Briano