VIDEO – Il Sant’Antonio Abate contro i torti arbitrali: gli episodi

L’A.S.D. AC Sant’Antonio Abate 1971 con il seguente video ha deciso di mostrare 4 episodi che hanno condizionato 4 gare del girone di ritorno, penalizzando esclusivamente la compagine giallorossa.

Nel primo video si tratta della gara Sant’Antonio Abate-Ischia, terminata 0-1; nel video siamo al minuto 80 e il direttore di gara annulla un gol a Sorriso, decidendo di mostrargli il secondo giallo e lasciando i giallorossi in inferiorità numerica. Episodio che non ha permesso al Sant’Antonio di raggiungere il pari.

Nel secondo video si tratta della sfida Sant’Antonio Abate-Mondragone, terminata 2-3; nel video siamo al 90’ e l’arbitro assegna un rigore per gli ospiti, che gli permette di conquistare i 3 punti, negando dunque la possibilità al Sant’Antonio Abate di guadagnare un punto.

Nel terzo video si tratta della partita disputata quest’oggi, Sant’Antonio Abate-Maddalonese, terminata 2-2; siamo nel recupero della prima frazione e il direttore di gara assegna un penalty per gli ospiti. Tiro dagli 11 metri che ha cambiato il risultato (1-0 in quel momento) ed ha condizionato la seconda parte di gara.

Nell’ultimo video si tratta del match Sant’Antonio Abate-Frattese, terminato 2-1; il direttore di gara, sul punteggio di 1-1, non assegna un calcio di rigore a favore dei giallorossi dopo l’intervento mostrato nelle immagini.

La società crede nella buona fede dei direttori di gara, ma è stanca di accettare delle direzioni arbitrali che penalizzino costantemente la nostra società; a tal proposito, conti alla mano, il Sant’Antonio Abate avrebbe dai 3 ai 5 punti in più in classifica, somma che ci avrebbe permesso di sperare ancora in una salvezza diretta.

Il video: