Victoria Marra. La celeste punta alla vittoria del campionato

A circa due mesi dal grande successo per l’avvenuta promozione in 2¬∞ categoria la Victoria Marra si è gettata a capofitto nella programmazione della prossima stagione. L’obbiettivo è chiaro: vincere e conquistare la 1¬∞!

Al momento c’è un canovaccio stilato dal direttore Giuseppe Raiola che lavora a stretto contatto con patron Tafuro ed il riconfermato tecnico Peppe Aquino, insieme al quale rinnovano l’intero staff tecnico: Merolla (all. in II), Romano (prep. Atletico). Alla voce partenze, lasciano il club con tanto di onore al merito per aver contribuito al primo successo del giovane club: Costantino, Amura, De Martino e Giorgio, quest’ultimo diventerà dirigente del club. Svincolati Petraccone e Sacco che avevano lasciato la squadra anzitempo. Si stanno invece valutando le posizioni del portiere Iseo e dei senatori Collaro e Porzio per i quali resta il ruolo di istruttori del settore giovanile.

Per quanto riguarda le new entry sono questi gli atleti su cui si è puntati: dai cugini del S. Vincenzo Unitis arrivano l’esperto portiere Luigi Battaglia, l’esterno Carozzi ed i fratelli Aprea rispettivamente centrocampista e difensore. Sull’asse Victoria-Rocchese rientra il portiere 2000 Menyuk per il quale parte il promettente De Lisio in una sorta di scambio. Angelo Cirillo ex Boschese guiderà la difesa, promosso in prima squadra Raffaele Semplice classe 2000 proveniente dalla cantera celeste. Puntellato il centrocampo con il play ex Rovigliano Enzo Barco. Passando all’attacco si punterà sull’oplontino Liborio Cirillo bomber di razza che nella scorsa stagione ha disputato la 2¬∞ cat. nel napoletano.

Nelle prossime settimane la società Victoria Marra metterà nero su bianco rendendo ufficiali queste scelte che avranno il compito di centrare un altro importante successo.

Enzo Cavallaro

Condividi