Vesuvio Oplonti Volley. Si alza il sipario sulla stagione, la presentazione del progetto

Bentornati a tutti, ricomincia l’avventura! Grande successo alla presentazione ufficiale della Vesuvio Oplonti Volley in vista della stagione 2016/2017. L’importante affluenza di pubblico ha favorito al meglio il saluto di inizio anno di una società capace di garantire, oltre a lodevoli risultati sportivi, anche iniziative nel sociale e di crescita continua, per non far rendere effimeri i successi ottenuti, ma una condizione stabile e duratura nel tempo, frutto di programmazione seria e professionale.

I primi volti a salire sul palco sono i ragazzi del nuovo coach Luigi Cangianiello. La briosità dei protagonisti ha reso piacevole la kermesse, segnale di un gruppo unito, pronto a remare compatto nella direzione giusta. Il saluto alla squadra femminile, invece, ci ha permesso di gustare, tramite un video, l’ultimo punto della loro stagione. √à da questo punto che il team di coach Nicola Coppola dovrà ripartire, alla ricerca di nuovi successi.

L’Oplonti Volley non vive di sola serie C, ma anche di impegni sociali, che la coinvolgeranno insieme ad altre associazioni ed istituzioni. A questo proposito, un doveroso ringraziamento va ai sindaci di Boscoreale e Trecase, dott. Giuseppe Balzano e dott. Raffaele De Luca insieme al consigliere comunale di Boscotrecase dott. Antonio Pollioso, per la loro presenza, elemento che favorisce ancor di più la sinergia tra l’Associazione e le istituzioni, che hanno confermato la loro vicinanza e collaborazione con il sodalizio oplontino. Altre associazioni, presenti con le proprie atlete, collaboreranno con l’Oplonti Volley: la Pegaso Angioletti di Torre del Greco e il Portici. I loro rappresentanti hanno visto nella società oplontina un gruppo pieno di idee e progetti, accettando di collaborare con essa, con varie iniziative legate ai giovani.

Non solo sport, ma anche prevenzione e cura dell’essere umano: Vesuvio Oplonti Volley si è resa infatti portavoce della campagna legata all’obbligatorio uso dei defibrillatori in palestra durante incontri agonistici ed amatoriali, strumenti che si possono rivelare davvero determinanti per salvare vite umane. √à stata inoltre rinnovata la collaborazione con l’associazione “Catena Rosa” di Ada Ferri, organizzazione che si occupa di arginare la piaga del femminicidio e della violenza di ogni genere.

Un’ultima chicca è stata la presentazione del giornale “Vesuviano Sport”, mensile che tratterà di volley nostrano, a distribuzione gratuita su cinque comuni. Il giornale permetterà una maggior diffusione delle vicende sportive delle varie associazioni pallavolistiche, oltre al già importante spazio che le testate giornalistiche vesuviane dedicano alle vicende oplontine. Gli strumenti per fare bene ci sono tutti: un team competente, tanti progetti nel sociale, istituzioni e colleghi di sport disposti ad aiutare.

“Il volley favorisce il vecchio spirito cavalleresco, non si può mai esultare in faccia all’avversario – afferma patron Iolanda Villanie la nostra idea è di diffondere questo spirito a macchia d’olio”. “Il progetto dell’Oplonti Volley è diventare una realtà ancora più importante entro tre anni, e le basi poste sono ottime”, afferma raggiante il vicepresidente Angelo Cirillo. “Abbiamo tanta voglia di fare bene e riportare numerosi successi”, affermano in coro Claudio Pirozzi e Fabiana Esposito, legati entrambi dalla stessa condizione di capitani delle due squadre. “Avevo da tempo l’idea di una collaborazione tra varie associazioni, ed essere qui insieme a voi è un ottimo punto di inizio”, afferma il direttore sportivo Carmine Arpaia. Queste dichiarazioni possono regalare un campionato sereno all’insegna di vittorie, sul campo e fuori.

Non li abbiamo lasciati per ultimi per caso: le giovanili, che non vivono le stesse pressioni agonistiche di due team che se la vedranno in serie C, sono il tesoro più prezioso. Non nostro oppure di qualcuno, ma un tesoro al servizio della comunità intera. Perch√© un ragazzo che cresce con i sani valori dello sport può essere realmente una speranza ed un punto di riferimento. √à questa la maggior vittoria che si può mostrare ad una presentazione ufficiale.

Ufficio Stampa

A.S.D.Vesuvio Oplonti Volley

Condividi