United Boys. Il resoconto del sabato sportivo dei neroverdi

Un sabato ricco di soddisfazioni per la United Boys che contro i Pallottini portano a casa due vittoria ed una sconfitta. Prestazione straripante per i Pulcini sia 2007 che 2006. Meno fortunati i 2008 che comunque non sfigurano contro la formazione capolista della categoria. Una sconfitta per loro, ma una bella prestazione che ha permesso di non subire una goleada. Bella la reazione del secondo e nel terzo tempo.

PALLOTTINI- UNITED BOYS = 0-6 – ( 0-3 -0-1 – 0-2)

Marcatori : Pilla(3) Errico (2) De Gregorio

Quarta vittoria consecutiva dei Pulcini 2007 della UNITED BOYS. La larga vittoria ottenuta nella gara contro la SSD EUROPA ha regalato alla formazione Pulcini della UNITED BOYS la vetta solitaria della classifica nel campionato CSI. I cannibali allenati da mister Errico hanno inanellato la quarta vittoria consecutiva che vale il primato solitario in graduatoria nel raggruppamento A. Il lavoro triennale sta portando gli effetti sperati e di crescita. In soli due anni la società neroverde si è ritagliata spazio e consensi nell’universo del calcio giovanile non solo Campano partecipando e ritagliandosi elogi da scuole calcio ed addetti a livello professionistico.

“Il nostro obiettivo resta la crescita, non solo calcistica, dei ragazzi che hanno sposato la nostra iniziativa due anni fa. Se penso tanti ragazzi si spostano ad Agnano venendo da Giugliano ,Marano, Fuorigrotta , Scampia, Melito , ci riempie di gioia -afferma il coach Errico Enrico ‚Äì cerchiamo di trasmettere i reali valori dello sport e di non farci travolgere dalla morbosità di dover raggiungere a tutti i costi la vittoria, i ragazzi devono comprendere che nello sport esiste il successo ma ci può stare anche la sconfitta che spesso contribuisce a far crescere gli atleti sotto il profilo umano”.

Nel quartier generale del Pianeta Verde continua incessante il lavoro della società di Quarto che sta avviando un lungimirante e innovativo progetto finalizzato alla crescita psicomotoria dei bambini. Possiamo essere soddisfatti del lavoro svolto e dei risultati maturati sul campo ormai da tre anni -spiega il coordinatore organizzativo Errico Enrico ‚Äì oltre alla fiducia accordata dalle famiglie ci siamo fatti promotori di alcune iniziative che hanno incassato anche il consenso di altri sodalizi presenti , intendiamo avviare un percorso parallelo tra crescita tecnica e umana facendo leva sulla collaborazione dei genitori. che ci danno una grande mano a portare i ragazzi fino da noi e questa la nostra vittoria una famiglia calcistica”.

PALLOTTINI-UNITED BOYS 2006 0-8 (0-1, 0-4, 0-3)

Ottima prestazione dei Pulcini 2006 che giocano, lottano e creano contro un buon avversario come il Pallottini. Già a partire dal primo tempo è l’United Boys, schierata con Batman Fierro, Piccinelli, Pirone, Martino, Carizzi, Trimarco, Tesone e Quaranta. Nonostante le tante occasioni create, il punteggio tarda però a sbloccarsi. Ci vuole allora una conclusione precisa e potente di Raffaele Carizzi, finalmente ordinato e preciso in quest’avvio di stagione, per piegare le mani del portiere biancorosso e regalare il primo tempo a favore dei suoi.

Nella seconda frazione entrano in campo determinati e cattivi sotto porta. La United continua a dominare e sblocca subito il risultato con un bel diagonale mancino di un crescente Giuliano Martino. Poco dopo una gran botta sotto la traversa di Martino che fissa il 2-0, nonostante il tentativo del portiere avversario al che tocca il pallone ma non riesce a respingerlo. Pochi minuti dopo è ancora Martino a siglare il terzo gol con un altro diagonale mancino che non lascia scampo all’estremo difensore biancorosso. Nel finale c’è tempo anche per una sfortunata traversa di Tesone su assist dello stesso Martino. Con la vittoria già in tasca, nel terzo tempo la United Boys inaugura il Festival del legno. Il primo a colpire il palo è il solito Martino , con un sinistro terrificante che per poco non abbatte la porta del Pallottini. Poco dopo i legni della porta biancoblu tremano di nuovo sulla conclusione di Super Tesone, migliore in campo, ed autore di una doppietta. La maledizione si frantuma al terzo tentativo, quando Pirone Fabrizio riesce a sbloccare il risultato con un tap-in da pochi passi. La United Boys gioca un bel calcio con una zona difensiva protetta da un Ottimo Quaranta, Piccinelli e il sempre vivo Trimarco, mentre nella mediana dalla grande condizione del duo Martino e Tesone, in attacco il duo frizzante Carizzi e Pirone .Finisce l’incontro con la United 2006 che sorpassa proprio il Pallottini e si porta nelle zone nobili della classifica.

PALLOTTINI-UNITED BOYS cat 2008 3-0

Bellissima gara per i piccolini della United Boys, categoria 2008, che oggi tengono testa contro la capolista Pallottini nonostante 5 ragazzi sotto età. Gara combattuta. Nella prima frazione per i padroni di casa si portano sul 3-0, che sembra essere un preludio ad una goleada, ma i terribili ragazzi 2010 2011 2012 riescono a chiudere i ranghi e nei restanti due tempi mantengono il risultato invariato e giocano da veterani sfiorando il gol colpendo tre volte il palo.
Comunicato Stampa United Boys Napoli
Condividi