U17. O.Don Guanella-Real Albanova 4-1. Gli “scugnizzi” di Scampia inseguono i playoff

Era il big match del girone D del campionato regionale “under 17” scontro al vertice che vedeva il Real Albanova del direttore Antonio Matrisciano e dell’allenatore Ruffo in vantaggio di quattro punti sui guanelliani. Fino ad oggi ancora imbattuti nel girone. Ma la sagacia tattica di Mr. Andrea Marigliano unita ad una grande prestazione della “scugnizzeria” guanelliana, hanno travolto gli avversari senza dargli scampo. La gara si gioca all’Hugo Pratt ai limiti della praticabilità (copiosa la pioggia caduta a Scampia) su un terreno di gioco pesante e fangoso; ne risente il bel gioco per entrambe le squadre. Dopo un inizio di gara di studio verso la mezz’ora arriva il vantaggio dei padroni di casa; punizione dalla trequarti battuta da Ragozzino, in mischia Capuozzo trafigge il proprio portiere e regala il vantaggio all’ODGS. I padroni di casa acquisiscono fiducia e diventano padroni del campo; le trame di gioco non danno modo agli avversari di ripartire e al minuto 40′ una bomba dalla distanza di Fontanarosa regala il doppio vantaggio ai suoi. Dopo l’intervallo, mr. Ruffo si vede ammonire i neo entrati Memoli e Violante x non aver comunicato il cambio al direttore di gara. L’attenta dirigenza guanelliana segnala l’accaduto all’arbitro, che prontamente prende il provvedimento disciplinare. Una grave disattenzione che è raro vederla in questa categoria. Ad inizio ripresa mr. Ruffo cerca di spronare i suoi e sembra riuscirci perchè al minuto 55′ arriva la rete del 2-1 su punizione calciata da Ottaiano. Gli ospiti ci credono, ma è solo un fuoco di paglia. Mr. Marigliano striglia i suoi e la reazione e veemente. Al minuto 65′ arriva la rete del 3-1; Torinelli conquista una punizione fuori dall’area di rigore, la calcia Ragozzino che serve un assist al bacio al difensore centrale Belsito che di testa insacca. Ormai Ruffo e i suoi sono alle corde, la squadra non reagisce. Passano solo sette minuti e arriva la rete che chiude la gara; corner battuto dal neo entrato Testa e ancora Belsito (doppietta) stacca e trafigge il portiere avversario per la quarta volta. Nel finale il Real Albanova si vede assegnare un generoso rigore, ma Antonio Iorio non ci sta e para il penalty (2¬∞ parato in due gare) lasciando il punteggio sul 4-1.
Continua la marcia di questi giovani “scugnizzi” che inseguono il sogno Play Off, un gruppo unito e la voglia di vincere stanno cementificando la squadra. Il Real Albanova deve analizzare questa sconfitta per ripartire e continuare a lottare per le posizioni alte.

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 17 РGirone D Р9° giornata
O.DON GUANELLA SCAMPIA (u17) – Real Albanova (u17): 4-1;

O.DON GUANELLA SCAMPIA: Iorio, Petreto, Ragozzino, Belsito, Lombardi, Barone, Fontanarosa, Tramontano, Vassallo, Torinelli, Aveta. A disp: Cerbero, Mastrocinque, Canetti, Catalano, Ercole, De Martino, Testa. All. A. Marigliano

REAL ALBANOVA: Serrao, Papi, Varriale, Muscariello, Terracciano, Bronzino, Piacente, Autore, Ottaiano, Contigno, Nguola. a disp: Ceparano, Capuozzo, Memoli, Violante, Maisto, Mottola, Barone. all: Ruffo

reti: Terracciano (autogol) (ODGS); Fontanarosa (ODGS); Violante (R); Belsito (2) (ODGS)

Espulso: Fontanarosa (ODGS) per doppia ammonizione

Ufficio stampa ODGS
Luigi Ippolito

 

Condividi