Tya Pallavolo Ottaviano. La capolista Ottaviano sbanca il Pala “Napolitano”

Non si ferma la corsa della capolista Ottaviano che sbanca anche il Pala “Napolitano” di Marigliano restando imbattuta in vetta al girone G del Campionato di Serie B2. In un palazzetto strapieno per un derby bello ed appassionante, un vero e proprio spot per la pallavolo campana, i ragazzi di mister Gennaro Libraro hanno dimostrato ancora una volta di meritare la posizione che occupano in classifica e di avere quel quid in più rispetto agli avversari. Anche la Tya ha però fatto la sua partita, dando ulteriore conferma della bontà del lavoro svolto in questo biennio da mister Luigi Bracciano, dimostrando anch’essa che i punti conquistati in classifica son più che giusti. La Tya parte subito forte (6-1) ma non riuscirà a dare continuità alla brillante partenza: Mastropasqua inizia a mettere palla a terra con impressionante continuità servito sempre ottimamente da Libraro, di una spanna il migliore in campo e sul 7-8 arriva già il sorpasso. Il Marigliano toene botta fino all’19-19 poi cede lasciando il set alla Gis. Ospiti che partono con il piede sull’acceleratore anche nel secondo parziale dove a fare la differenza è la battuta di Montò, uno dei tanti ex dell’incontro. Il numero 16 in maglia bianca spacca in due il set per gli ospiti che conducono in una certa tranquillità fino al 21-25 finale. Partita chiusa? Macchè. La Tya del terzo set è praticamente perfetta in tutti i fondamentali, con Calabrese e Picariello su tutti in fase d’attacco per un 25-17 che non ammette repliche. La scoppola presa però non scalfisce le certezze dell’Ottaviano che riparte come se nulla fosse accaduto allungando con perentorietà fino al 7-15, nonostante l’uscita per infortunio di Mastropasqua. Ma proprio quando sembra stiano per partire i titoli di coda il Marigliano rialza nuovamente la testa, punendo una Gis che alza troppo presto le mani dal manubrio. La Tya ha cuore e talento e quando mette a segno il punto del 17-17 il palasport esplode letteralmente. Si va a braccetto fino al 22-22 quando viene fuori la classe e la potenza di Canzanella che prima mette a terra il punto del 22-23 e poi piazza un muro clamoroso che spezza i sogni di tie-break dei padroni di casa. Basta un solo match-point agli ospiti per chiudere la gara con il fragoroso applauso finale che accomuna vincitori e vinti.

Pallavolo – Serie B2
Tya Pallavolo Marigliano – Gis Ottaviano 1 – 3 (21-25; 21-25; 25-17; 22-25)

Marigliano: Matano, Rumiano, Di Giorgio, Ruggiero, Calabrese, Arzeo, Pellegrino, Libraro, Picariello, Pecoraro, Di Nunzio, Conforti (L). All.) Bracciano

Ottaviano: Lucarelli, Botti, Bianco, Meer, Libraro, Nikolayev, Giuliano, Guancia, Mastropasqua, Montò, Canzanella, Vacchiano (L). All.) Libraro

Arbitri: Giannattiasio e Di Camillo di Campobasso

Nella foto una fase dell’incontro