Turris ritrova la vittoria, Gallo stende il Messina

Arriva un po’ di sereno in casa Turris che, dopo due sconfitte consecutive, tre nelle ultime cinque partite, ritrova la vittoria in campionato superando il Messina, fanalino di coda della classifica, allo stadio Franco Scoglio. Una vittoria che porta la firma di Gallo, che manda spinge in rete dopo un miracolo di Daga su punizione di Leonetti. Basta il goal del centrocampista per superare i peloritani, che erano rimasti in dieci per l’espulsione di Mallamo.

Tre punti che consentono ai corallini di balzare in 11esima posizione a pari punti con il Monopoli, che occupa l’ultimo posto della griglia play off.

IL TABELLINO:

MESSINA (3-4-3): Daga; Angileri, Trasciani, Berto; Fiorani, Mallamo, Fofana, Fazzi (68′ Konate); Grillo, Balde, Catania (68′ Iannone). A disp.: Lewandowski, Capilli, Ferrini, Filì, Versienti, Marino, Napoletano, Curiale, Zuppel. All. Auteri.

TURRIS (4-3-3): Perina; Manzi, Boccia, Frascatore, Contessa; Gallo, Ardizzone (46′ Vitiello), Acquadro; Giannone (46′ Ercolano), Longo, Leonetti. A disp.: Donini, Fasolino, Invernizzi, Di Nunzio, Taugourdeau, Haoudi, Di Franco, Stampete, Santaniello, Maniero. All. Di Michele.

ARBITRO: Calzavara di Varese (Galimberti-Feraboli).

MARCATORI: 76′ Leonetti

NOTE: Ammonizioni: Longo, Ardizzone, Mallamo, Catania, Konate.