Torrese. Arriva il poliedrico Sansone

L’ASD Torrese comunica di aver perfezionato l’accordo per le prestazioni calcistiche di Pasquale Sansone.
Classe 1980, Sansone arriva a Torre del Greco con un bagaglio di esperienza di tutto rispetto accumulato nella sua lunga carriera.Calciatore polivalente, ambidestro con grande duttilità in mezzo al campo, il nuovo giocatore della Torrese vanta più di 130 presenze in Serie D con le maglie di Viribus Unitis e Capriatese, oltre ad una corposa esperienza nelle serie minori dove ha vestito, tra le altre, le casacche di San Giorgio e Portici.
L’acquisto di Sansone va a puntellare una linea mediana di grande qualità per l’ASD Torrese: “Sono bastati pochi minuti di dialogo con il presidente Magliacano ‚Äì dichiara Pasquale Sansone nella sua prima intervista da calciatore dell’ASD Torrese ‚Äì per trovare l’accordo ed entrare a far parte di questa fantastica realtà, come ce ne sono poche in queste categorie. La cosa che mi ha più colpito è l’organizzazione che c’è in questa società e le persone che la compongono, a partire dal presidente in persona. Arrivo pieno di entusiasmo e di carica. Avevo bisogno di nuovi stimoli e questo è l’ambiente adatto. In queste settimane avevo già osservato la Torrese. Tecnicamente ho visto una squadra forte, che non molla mai e ben messa in campo. Si vede che c’è fame di vittorie. Il mio stato di forma? Mi sto già allenando e sono a disposizione di mister Vivace. Se vuole sono pronto già da questo weekend a dare il mio contributo ad una squadra che ritengo completa. Cosa dico ai tifosi? Che darò il 100% in campo e, come ho visto fare ai miei nuovi compagni, non mollerò mai. E’ sempre stato questo il mio spirito, anche nella mia precedente esperienza alla Viribus Unitis dove pure avevo instaurato un ottimo rapporto con i tifosi e con il presidente.`Domani la Torrese sarà intanto di scena allo stadio `Paolo Borsellino` di Volla contro il San Sebastiano nel match valido per l‚Äò11¬∞ turno di campionato di Prima Categoria Girone E.


Salvatore Formisano

Condividi