Torneo delle Regioni: la Campania con Allievi e Giovanissimi

Scatta sabato 15 giugno la prima edizione del Torneo delle Regioni per le categorie Allievi e Giovanissimi. Cinque giorni di competizioni a ritmo serrato (sono addirittura 42 le partite in programma) tra le varie Rappresentative, che condurranno alla giornata di mercoled√¨ 19 giugno, quella dell’assegnazione dei due scudetti. Ad ospitare l’evento sarà una vasta area del Frusinate, nel Lazio, su ben sei campi da gioco: tre sono le strutture di Colleferro (Polivalente, PalaRomboli e PalaOlimpic), mentre le altre cittadine interessate sono Paliano, Tecchiena e Broccostella.

Dodici le squadre al via per ciascuna delle due categorie, suddivise in quattro raggruppamenti che sono composti allo stesso modo sia per gli Allievi che per i Giovanissimi.

Un capitolo nuovo ma quanto mai fondamentale, quello che si apre con l’istituzione del Torneo delle Regioni anche alle categorie più piccole del settore giovanile, che corona un percorso iniziato quattro stagioni fa con la prima edizione delle Final Four scudetto Allievi e Giovanissimi, e che premia lo sforzo dei Comitati Regionali che hanno deciso di investire anch’essi sui giovani. Il risultato è una folta rappresentanza della Penisola, con ben 12 regioni presenti in Ciociaria, per entrambe le categorie.

La prima fase, quella che inizia appunto sabato, si svolgerà sulla formula del girone all’italiana: ma ad affrontarsi non saranno solo le formazioni dello stesso gruppo perch√©, al posto del turno di riposo che sarebbe spettato a ciascuna squadra, ogni Rappresentativa ‚Äì oltre a fronteggiare le due avversarie del proprio raggruppamento ‚Äì se la vedrà anche con una formazione del girone accoppiato al suo. In tal senso, il girone A (sia Giovanissimi che Allievi), composto da Puglia, Basilicata e Sardegna, è associato al girone C, quello formato da Marche, Lazio e Abruzzo. Mentre il girone B, composto da Lombardia, Sicilia e Campania, è associato al girone C, quello in cui figurano Piemonte/Valle d’Aosta, Emilia Romagna e Veneto. Alle semifinali di marted√¨ accedono le quattro formazioni vincitrici del proprio raggruppamento.

Si parte, dunque, sabato mattina. Per Giovanissimi e Allievi il calendario delle partite è il medesimo, cos√¨ come i campi da gioco. L’unica variante, inevitabilmente, è l’orario. Iniziano dunque i più piccoli, con tutte le sei sfide della categoria fissate alle ore 9.30. Gli Allievi scenderanno invece in campo alle ore 11.

Per il girone A, nella prima giornata, si affrontano Puglia e Basilicata a Tecchiena; per il girone B, al Polivalente la Lombardia sfida la Sicilia; Marche e Abruzzo si trovano di fronte al PalaRomboli per il girone C; infine, per il girone D, Piemonte/Valle d’Aosta e Emilia Romagna si contendono i tre punti al PalaOlimpic. Per le gare incrociate, invece, la Sardegna (A) sfida il Lazio (C) a Broccostella, mentre la Campania (B) attende il Veneto (D) a Paliano.

 

TORNEO DELLE REGIONI – GIOVANISSIMI
GIRONE A: BASILICATA, PUGLIA, SARDEGNA
GIRONE B: CAMPANIA, LOMBARDIA, SICILIA
GIRONE C: ABRUZZO, LAZIO, MARCHE
GIRONE D: EMILIA ROMAGNA, PIEMONTE/VALLE D’AOSTA, VENETO

1a giornata – Sabato 15 giugno
(A) Puglia-Basilicata (Tecchiena, ore 9.30)
(B) Lombardia-Sicilia (Polivalente Colleferro, ore 9.30)
(C) Marche-Abruzzo (PalaRomboli, Colleferro, ore 9.30)
(D) Piemonte/Valle d’Aost-Emilia Romagna (PalaOlimpic, Colleferro, ore 9.30)
(A-C) Sardegna-Lazio (Broccostella, ore 9.30)
(B-D) Campania-Veneto (Paliano, ore 9.30)

2a giornata – Domenica 16 giugno
(A) Sardegna-Puglia (Paliano, ore 9.30)
(B) Campania-Lombardia (Broccostella, ore 9.30)
(C) Lazio-Marche (PalaOlimpic, Colleferro, ore 9.30)
(D) Veneto-Piemonte/Valle d’Aosta (PalaRomboli, Colleferro, ore 9.30)
(A-C) Basilicata-Abruzzo (Polivalente, Colleferro, ore 9.30)
(B-D) Sicilia-Emilia Romagna (Tecchiena, ore 9.30)

3a giornata – Lunedì 17 giugno
(A) Basilicata-Sardegna (Paliano, 9.30)
(B) Sicilia-Campania (PalaOlimpic, Colleferro, ore 9.30)
(C) Abruzzo-Lazio (Tecchiena, ore 9.30)
(D) Emilia Romagna-Veneto (Broccostella, ore 9.30)
(A-C) Puglia-Marche (Polivalente, Colleferro, ore 9.30)
(B-D) Lombardia-Piemonte/Valle d’Aosta (PalaRomboli, Colleferro, ore 9.30)

Semifinali – Martedì 18 giugno
(1) Vincente girone A-Vincente girone B (Paliano, ore 9.30)
(2) Vincente girone C-Vincente girone D (PalaRomboli, Colleferro (ore 9.30)

Finale – Mercoledì 19 giugno
Vincente semifinale 1-Vincente semifinale 2 (PalaRomboli, Colleferro, ore 9.30)
TORNEO DELLE REGIONI – ALLIEVI
GIRONE A: BASILICATA, PUGLIA, SARDEGNA
GIRONE B: CAMPANIA, LOMBARDIA, SICILIA
GIRONE C: ABRUZZO, LAZIO, MARCHE
GIRONE D: EMILIA ROMAGNA, PIEMONTE/VALLE D’AOSTA, VENETO

1a giornata – Sabato 15 giugno
(A) Puglia-Basilicata (Tecchiena, ore 11)
(B) Lombardia-Sicilia (Polivalente Colleferro, ore 11)
(C) Marche-Abruzzo (PalaRomboli, Colleferro, ore 11)
(D) Piemonte/Valle d’Aosta-Emilia Romagna (PalaOlimpic, Colleferro, ore 11)
(A-C) Sardegna-Lazio (Broccostella, ore 11)
(B-D) Campania-Veneto (Paliano, ore 11)

2a giornata – Domenica 16 giugno
(A) Sardegna-Puglia (Paliano, ore 11)
(B) Campania-Lombardia (Broccostella, ore 11)
(C) Lazio-Marche (PalaOlimpic,Colleferro, ore 11)
(D) Veneto-Piemonte/Valle d’Aosta (PalaRomboli, Colleferro, ore 11)
(A-C) Basilicata-Abruzzo (Polivalente, Colleferro, ore 11)
(B-D) Sicilia-Emilia Romagna (Tecchiena, ore 11)

3a giornata – Lunedì 17 giugno
(A) Basilicata-Sardegna (Paliano, 11)
(B) Sicilia-Campania (PalaOlimpic, Colleferro, ore 11)
(C) Abruzzo-Lazio (Tecchiena, ore 11)
(D) Emilia Romagna-Veneto (Broccostella, ore 11)
(A-C) Puglia-Marche (Polivalente, Colleferro, ore 11)
(B-D) Lombardia-Piemonte/Valle d’Aosta (PalaRomboli, Colleferro, ore 11)

Semifinali – Martedì 18 giugno
(1) Vincente girone A-Vincente girone B (Paliano, ore 11)
(2) Vincente girone C-Vincente girone D (PalaRomboli, Colleferro (ore 11)

Finale – Mercoledì 19 giugno
Vincente semifinale 1-Vincente semifinale 2 (PalaRomboli, Colleferro, ore 11)

Divisione Calcio a Cinque

fonte: Divisione Calcio a Cinque – www.divisionecalcioa5.it

Condividi