Torino-Napoli 1-3. Hamsik: Eguagliato Maradona? L’importante era vincere

Vittoria col Torino e record eguagliato. Una serata da sogno per il capitano azzurro Marek Hamsik, che quest’oggi con un suo goal ha eguagliato il record di reti della leggenda azzurra Diego Armando (115 goal).

Ai microfoni di ‚ÄòSky Sport’ ha parlato cos√¨ nel post gara lo slovacco, divenuto ormai una leggenda del Napoli: Mi fa molto piacere questo traguardo individuale, ma più importante era vincere dopo tre risultati non ottimi. Ultimamente stavo bene, oggi è arrivato questo gol e sono contento per questo. Sicuramente siamo stati più brillanti, sbloccare subito la gara ci ha liberato nella testa e ci ha permesso di esprimere il nostro calcio migliore. √à importante tornare in testa, Inter ha perso in casa e questo ci ha dato ancora più forza. Abbiamo dimostrato di volere di nuovo la vetta.

Dopodich√© Marek Hamsik ha rilasciato alcune dichiarazioni anche ai microfoni di ‚ÄòPremium Sport’: Mi fa molto piacere questo traguardo individuale, ma più importante era vincere dopo tre risultati non ottimi. Ultimamente stavo bene, oggi è arrivato questo gol e sono contento per questo. Sicuramente siamo stati più brillanti, sbloccare subito la gara ci ha liberato nella testa e ci ha permesso di esprimere il nostro calcio migliore. √à importante tornare in testa, Inter ha perso in casa e questo ci ha dato ancora più forza. Abbiamo dimostrato di volere di nuovo la vetta.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi