Terzigno ad un passo dalla cessione del titolo sportivo

Il titolo del Terzigno verso la cessione? Le voci che girano intorno all’ambiente dei vesuviani parlano proprio di questa situazione, che vedrebbe nuovamente l’addio del calcio in quel di Terzigno.

Pare che alla base di tali motivazioni, ci sarebbero una carenza di strutture costringendo la società a girovagare per disputare le gare casalinghe tra Ottaviano e Brusciano, organizzando gli allenamenti tra Sarno e Boscoreale. Un esborso economico non indifferente per una società di Promozione, privata dell’impianto cittadino, e soggetta a già troppi sacrifici. Infatti, lo stadio comunale è chiuso da anni ormai e i lavori per ripristinarlo appaiono ancora molto lontani.

Quindi, a distanza di due anni dall’arrivo del campionato di Promozione con quello che fu il titolo dell’Edilmer Cardito, adesso il titolo sportivo del Terzigno è in procinto di passare di mano. Ci sarebbe l’interesse di un gruppo frattese riconducibile all’Oasis Frattamaggiore. Se le indicrezioni dovessero trovare conferme, ci sarà un triste epilogo per la comunità alle falde del Vesuvio, che rischia di uscire nuovamente dalla geografia del calcio campano.