Sorrento-Nola 4-0. Bruniani KO, poker dei costieri

Il Nola 1925 cede in casa del Sorrento portando a casa un sonoro 4-0. I bianconeri arrivavano, così come successo per la gara di Nardò, con diversi indisponibili. Fuori per squalifica Zito, out anche Acampora, Miocchi, Staiano e Cassandro, acciaccati in panchina D’Orsi e Donnarumma, in campo invece Ruggiero al ritorno da noie fisiche.

Nel primo quarto d’ora il Nola fa ruotare bene la palla e sembra voler prendere in mano il pallino del gioco ma è il Sorrento a passare al 15′ con La Monica, lesto ad usufruire di un disimpegno errato di Ruggiero e a trafiggere rasoterra Cappa. Il Nola recrimina per un penalty ai danni di Togora ma al 31′ i padroni di casa trovano il raddoppio con Ripa che finalizza un contropiede nato da un errore di Sagliano. Nella seconda frazione di gara il Nola tenta la remuntada ma viene fermato al 70′ quando, su corner, Mezavilla sigla il tris per il Sorrento.

Il team costiero trova sempre più spazi e all’85’, con una perla del neo entrato Tedesco, cala il poker.

DICHIARAZIONI “Complimenti al Sorrento ma la nostra situazione era particolare – ha dichiarato il direttore generale Gianni Fabozzo – Avevamo diversi indisponibili importanti e abbiamo schierato in campo molti under, alcuni dei quali alla prima gara importante. Dispiace per il risultato ma ora c’è bisogno di serenità e di riprendere le forze”

IL TABELLINO

Reti: La Monica (S) 15′, Ripa (S) 31′, Mezavilla (S) 70′, Tedesco (S) 85′.

Sorrento 1945: Del Sorbo, Rizzo, Mansi, Selvaggio, Manco (59′ Romano), Acampora (59′ Cacace), La Monica (63′ Cassata), Mezavilla, Ripa, Gargiulo (46′ Tedesco), Petito (86′ Ferraro). A disposizione: Volzone, Di Palma, Marciano, Petrazzuolo. Allenatore: Renato Cioffi.

Nola 1925: Cappa, Togora, D’Ascia, Sicignano, Sagliano (57′ D’Orsi), Caliendo, Ruggiero, Prevete (43′ Gaetano, poi sostituito al 74′ da Di Dato, a sua volta sostituito all’82’ da Corbisiero), Camara (64′ Figliolia), Coratella, D’Angelo. A disposizione: Mariano, Izzo, Donnarumma, Pietroluongo. Allenatore: Carmelo Condemi.

Arbitro: Rizzello di Casarano (assistenti Bartolucci di Vibo Valentia e Schirinzi di Casarano).

Note: ammoniti D’Ascia e Togora per il Nola; ammoniti La Monica, Selvaggio e Tedesco per il Sorrento.