Sessana. Quintigliano decide il recupero contro la Real Parete

Sessana – Real Parete

Vince la Sessana che batte di misura il Real Parete nel recupero della 12^ giornata.

Le formazioni. Mister Cottuno conferma lo stesso undici in campo di sabato scorso contro la Real Grumese nel recupero della dodicesima giornata contro il Real Parete. A distanza di quasi due mesi dall’iniziale disputa della gara, si gioca al “Prassino” con gli ospiti alla caccia di punti per rimanere agganciati alla zona alta della classifica.

Primo tempo. Alla prima occasione la Sessana non sbaglia e trova la rete del vantaggio: palla manovrata sulla destra da Marraffino che rientra sul piede preferito e serve sul palo lungo Quintigliano che colpisce verso la porta battendo Di Bartolomeo per l’1-0 gialloblù, sedicesimo centro in campionato per il numero dieci, funziona ancora una volta l’accoppiata Quintigliano-Marraffino. I gialloblù provano a blindare la gara al 13’ quando De Iorio ci prova con il proprio mancino dal limite dell’area, il pallone termina a lato della porta del portiere ospite. Il Real Parete si affaccia, dopo venti minuti di monologo gialloblù, dalle parti di Cioce, è Di Perna ad avere l’occasione del pareggio non riuscendo a sfruttare un errore aurunco. La Sessana non riesce a sfondare il muro degli uomini in blu nonostante il colpo di testa a fine primo tempo di Marraffino su angolo di Lepore, palla fuori dalla specchio e occasione sciupata.

Secondo tempo. Nella seconda frazione si abbassano i ritmi della gara, il forte vento ha condizionato la gara già dai primi minuti di gioco e le due squadre non riescono a trovare il varco giusto. La Sessana vuole provare a raddoppiare per blindare la partita e la classifica, il Real Parete vuole il pareggio, ma latitano le occasioni pericolose tra le due squadre. Dentro Talitro e Prassino per Fabozzi e Pellino, cambia qualcosa nello scacchiere tattico mister Cottuno con l’avanzamento di Sasà De Iorio nei tre d’attacco. Proteste della Sessana al 68’ e al 82’ per due falli da rigore su Pellino e Quintigliano, il direttore di gara ammonisce, incredibilmente, per simulazione i due calciatori gialloblù. Il Real Parete riesci a trovare il varco giusto all’87’ quando Pellegrino prova a scappare sulla fascia sinistra e tira, palla sull’esterno della rete della porta difesa da Cioce. Nel secondo dei tre minuti di recupero occasionissima per il subentrato Zampi che ruba palla a D’Aniello e s’invola in porta, ma si fa respingere il tiro da Di Bartolomeo che respinge in angolo. Triplice fischio, la Sessana si porta a casa partita e primato e si prepara al meglio alla sfida di domenica pomeriggio in casa del San Nicola.

ASD SESSANA: Cioce, De Magistris, Lunardo, Pellino (70’ Prassino), Esposito, Masturzo, Fabozzi (64’ Talitro), Lepore, Marraffino (90’ Zampi), Quintigliano, De Iorio. All. Cottuno. A disp. Laracca, Corbo, Talitro, Marcigliano, Messa, Grimaldi.

REAL PARETE: Di Bartolomeo, D’Aniello, Garofalo, Di Mattia, Postiglione, Iavarone, Della Gatta, Tulipano, Paradisone, Di Perna (85’ Perillo), Pellegrino. All. Cavaliere. A disp. Nugnes, Ferrara, Conte, Picone, Di Maio, Pezone, Stabile.

ARBITRO: Giovanni Vinoso di Nola

MARCATORE: 10’ Quintigliano (SES)

AMMONITI: Lepore, Marcigliano (dalla panchina), Pellino, Quintigliano (SES); Di Perna, Pellegrino, Postiglione (RPT)

CORNER: 5-0 per la Sessana

RECUPERO: 0’ PT; 3’ ST

Marcello Librace
Ufficio Stampa ASD Sessana

Condividi