Serie A. Il resoconto della 21^ Giornata

Chievo-Fiorentina 0-3
Altro successo per la Fiorentina.
I viola battono il Chievo Verona grazie alle reti realizzate da Tello e Babacar.
Quarta sconfitta consecutiva per i veneti tra campionato e Coppa Italia

Milan-Napoli 1-2
Il Napoli di Sarri fa scuola a San Siro, batte il Milan 2-1 (Insigne, Callejon e Kucka). Gli azzurri mettono sotto pressione Juventus e Roma. Stop pesante invece per la squadra di Montella, che reagisce dopo il doppio colpo inferto dagli uomini di Sarri ma non trova il goal del pareggio. Un successo quello del Napoli che sembra consolidare la zona Champions League.

Juventus-Lazio 2-0
La Juventus continua a scrivere la storia.
I bianconeri mettono a segno la ventisettesima vittoria casalinga di fila in campionato, superando facilmente la Lazio. È stato premiato il coraggio del tecnico della Juventus, con
una formazione molto offensiva.
I bianconcelesti non sono mai stai incisivi, hanno subito la furia della Juventus senza mai reagire.

Bologna-Torino 2-0
Il Bologna torna alla vittoria al Dall’Ara dopo due mesi e lo fa grazie alla doppietta di Blerim Dzemaili. Momento di crisi invece per il Torino che ha vinto soltanto una volta nelle ultime sette partite.

Genoa-Crotone 2-2
Il Crotone non molla. La partita al Ferraris è terminata con un pareggio, 2-2 con le reti di Simeone, Ocampos,Ceccherini e Ferrari. I padroni di casa due volte in vantaggio, due volte ripresi. Il grifone senza vittorie dalla 14esima giornata, l’ultimo successo è stato quello contro la Juventus.

Pescara-Sassuolo 1-3
Il Sassuolo interrompe la serie negativa senza vittorie vincendo allo stadio Adriatico del Pescara. Il 3-1 del Sassuolo porta la firma di Matri, alla seconda doppietta consecutiva, e poi Pellegrini. Bahebeck aveva realizzato il momentaneo pareggio. Biraghi nel finale si vede respingere un calcio di rigore da Consigli. Il Pescara di Oddo sempre più vicino alla retrocessione.

Empoli-Udinese 1-0
Una vittoria molto importante in chiave salvezza per l’Empoli di Martusciello, che batte l’Udinese e vola a +11 dalla terz’ultima. Decisivo il bel colpo di testa di Mchedlidze nel finale, esordio per il nuovo arrivato Thiam.

Palermo-Inter 0-1
Un goal di Joao Mario nella ripresa, basta all’Inter per battere un Palermo molto agguerrito ma senza la qualità giusta per incidere. Espulsi nel finale Ansaldi, Pioli e Gazzi. Sesta vittoria consecutiva in campionato per i nerazzurri che superano cos√¨ anche i rivali del Milan.

Atalanta-Sampdoria 1-0
L’Atalanta batte la Sampdoria grazie a un calcio di rigore realizzato dal Papu Gomez e balza cos√¨ al sesto posto in classifica. L’Europa non è più un sogno ma un obiettivo concreto per la squadra di Gasperini.

Roma-Cagliari 1-0
Un goal di testa di Edin Dzeko al 55′ consente alla Roma di superare un bel Cagliari e riportarsi a +3 dal Napoli terzo.
I giallorossi non mollano, fanno sentire il fiato sul collo alla Juventus. Espulso Joao Pedro.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi