Serie A femminile 2ª giornata: la Roma decolla la Juve impatta nel derby d’Italia e il Pomigliano ancora in bianco

Tante emozioni in questa seconda giornata di campionato, per alcuni da dimenticare per altri da impaginare nella storia del calcio femminile italiano.

Arriva la prima vittoria stagionale e storica per il Parma contro il Sassuolo che ancora una volta si fa rimontare infatti alla rete di Pondini rispondono Cambiaghi e la straordinaria rete al 90′ di Benoit. Altra sconfitta in rimonta è quella del Pomigliano dove le pantere passano in vantaggio con il neoacquisto Tatiely, ma Spinelli con un calcio di punizione sul limite riesce a castigare la Cetinja e con un rigore di Rincon fa portare i tre punti a casa delle blucerchiate.

A pari merito il Derby d’Italia dove le bianconere in vantaggio 2-1 sull’Inter si fa rimontare con un goal di Chawinga, ma quando la vittoria sembrava essere in mano juventina con il goal di Girelli al 90′, è li che Karchouni condanna le campionesse in carica al pareggio. Infine Roma e Fiorentina decollano in classifica, dove le Viola dopo il campionato dello scorso anno con una salvezza stentata, sembra aver trovato un equilibrio vincendo anche questo fine settimana con la neopromossa Como con le reti di Jackmon e Boquete.

La Roma invece vince in uno stadio sold out contro il Milan con le reti di Giacinti e Minami. In classifica vediamo a punteggio pieno Roma, Fiorentina e Sampdoria, a 4 punti Inter e Juventus, a 3 punti il Parma , restano all’asciutto ancora Sassuolo, Pomigliano, Milan e Como.