Serie A. Calciomercato: il riassunto della giornata di oggi

Si è chiusa una lunga ed estenuante giornata di calciomercato con diverse operazioni completate. Ci stiamo ormai avvicinando alla metà del mese, e quindi a metà di questa sessione invernale, dunque la maggior parte delle trattative stanno volgendo a conclusione o sono ormai state finalizzate. La Juventus si sta muovendo soprattutto per il futuro. I bianconeri stanno lavorando per giugno, quando finalizzeranno le operazioni per portare a Torino Emre Can, Leonardo Spinazzola e Mattia Caldara. Tre giocatori di spessore che andranno a completare una rosa che già adesso è di gran lunga la più forte della Serie A. Trovato in Wojciech Szczesny l’erede ideale di Buffon, i bianconeri stanno ora cercando un numero dodici di livello. Osservati tanti giovani di proprietà della Vecchia Signora come Leali, Brignoli e Audero, ma si valutano anche soluzioni come Meret, Marchetti e Mirante. In casa Inter, viste le difficoltà legate al Fair Play Finanziario, l’obiettivo è quello di trovare calciatori che possano rinforzare la rosa mantenendo però contenuti i costi. In particolare i nerazzurri stanno lavorando per Rafinha: presentata oggi la prima offerta ufficiale al Barcellona, prestito gratuito sulla base di 20 milioni di euro più tre di bonus. Una cifra che sarà sicuramente reputata troppo bassa dai blaugrana, ma che rappresenta comunque la prima base per una trattativa. Altri obiettivi nerazzurri restano Andre Schurrle e Ramires. In casa Roma per il momento si lavora soprattutto sulle uscite. Leandro Castan da oggi è ufficialmente un giocatore del Cagliari, mentre per Bruno Peres si è fatto avanti nelle ultime ore il Galatasaray. Per il momento è fuori discussione l’addio di Radja Nainggolan, anche se a giugno non è improbabile una sua cessione sia per l’età del centrocampista, ormai trentenne, sia per i paletti del FFP che si faranno pressanti anche per i giallorossi. La Lazio spera invece di riuscire a monetizzare al meglio la cessione di Stefan De Vrij, visto che un rinnovo sembra ormai sempre più lontano. Sul difensore Juventus, Inter e Barcellona. Oltre al già citato Castan a Cagliari, l’Inter prende dal Renate il giovane Andrea Benedetti e cede alla Spal un altro giovanissimo, Salvatore Esposito. Il Cagliari cede Marco Capuano in prestito al Crotone, mentre l’Hellas Veronaprende sempre a titolo temporaneo Bruno Petkovic dal Bologna.

 

Edoardo Riccio

Condividi